Joško Gvardiol: il nome nuovo per la difesa della Juve

Il difensore croato classe 2002 è valutato 50 milioni dal Lipsia

gvardiol juve

Dopo l’addio di Giorgio Chiellini e l’acquisto, anticipato a gennaio, di Federico Gatti, numericamente la Juve è a posto per quel che riguarda i centrali. Non ci sono più di 4 posti nelle liste secondo i programmi societari, ma l’attuale parco difensivo dà garanzie? Con De Ligt e Bonucci si dovrebbero alternare lo stesso Gatti e Rugani, ma il capitano e numero 19 quest’anno ha dato segnali di cedimento atletico, ragion per cui i bianconeri dovranno riflettere bene.

Juve: anche Gvardiol candidato per la difesa

I nomi che si seguono sono diversi, da Koulibaly a Gabriel, passando per Badiashile e i viola Milenkovic e Igor. Attenzione, però, perché secondo Tuttosport ci sarebbe in lizza anche Joško Gvardiol, classe 2002 del Lipsia. Il croato, centrale sinistro in grado di giocare anche da terzino mancino, quest’anno ha collezionato con la maglia del club tedesco 46 presenze, per un totale di 3.500 minuti, conditi da 2 gol e 3 assist. La sua valutazione (contratto in scadenza nel 2026) è di 50 milioni di euro, una cifra che non sembra la Juve voglia spendere in questa sessione per il centrale difensivo. Su Gvardiol si segnala, tra gli altri, anche l’interesse del Chelsea.