in

Joao Felix: prima offerta della Juventus, la risposta del Benfica

joao felix juventus benfica

È Joao Felix mania dopo la tripletta messa a segno dal talento del Benfica contro l’Eintracht Francoforte: anche la Juventus è in corsa. Anzi, i bianconeri avrebbero già fatto la prima proposta al club portoghese: secondo quanto riporta O Jogo, Fabio Paratici si sarebbe spinto fino a 75 milioni di euro. Troppo pochi secondo i lusitani, perché il numero 79 del Benfica sta incrementando ogni giorno il suo valore di mercato. Il 19enne che mezza Europa vuole ha un contratto fino al 2023 con una clausola rescissoria da 120 milioni di euro.

Insomma, se la Juve vuole fare sul serio deve alzare la posta e deve farlo presto. Il Benfica infatti sta trattando con Joao Felix un nuovo accordo con clausola rescissoria da 200 milioni. La prestazione dell’altra sera in Europa League ha confermato del resto che il ragazzo non sia uno dei tanti giovani di belle speranze. Siamo davanti ad un campioncino già bello e pronto, che si accaparrerà chi metterà sul piatto la cifra più alta, o comunque i 120 milioni della clausola rescissoria attuale. In recenti interviste, Joao Felix ha ammesso senza problemi di voler giocare in nazionale con l’idolo Cristiano Ronaldo, ma se ciò avvenisse anche in una squadra di club tanto meglio.

Jorge Mendes aiutaci tu

Non sarà però facile per la Juventus, che si sta facendo aiutare anche da Jorge Mendes, agente di CR7 che in Portogallo è in grado di smuovere chiunque. La concorrenza è però agguerrita: ci sono Real Madrid, Barcellona e Manchester City, tre dei club più ricchi al mondo. Fin dove è disposta a spingersi la Vecchia Signora pur di assicurarsi il talento di Joao Felix?

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.