Nazionale Italiana

Italia Pandelli si affida al blocco Juve, in arrivo anche la convocazione per Quagliarella e De Ceglie

Scritto da Redazione JM

L’Italia che si appresta ad affrontare l’Europeo 2012 avrà un forte blocco bianconero. Prandelli si affiderà al nucleo italiano della Juventus per andare a caccia del torneo continentale convocando sicuramente Buffon, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Pirlo e Marchisio. Ma non è finita qui, poiché il Ct continua a seguire con attenzione le prestazioni di Matri e Pepe, ma soprattutto di Fabio Quagliarella e Paolo De Ceglie, le cui quotazioni sono in forte ascesa. L’attaccante campano, pareva aver perso il treno nazionale dopo il grave infortunio patito ad inizio 2011 e non scende in campo con la maglia azzurra dal 17 novembre 2010: Italia-Romania 1-1, con gol proprio di Quagliarella su assist di Pirlo. Dopo un anno difficile, dunque, Fabio è tornato in forma e si è rivelato fin qui molto utile alla causa di Conte, e il nuovo grave infortunio di Giuseppe Rossi potrebbe riaprirgli le porte degli Europei. Prandelli, infatti, potrebbe puntare tutto sulla sua freschezza: fin qui Quagliarella ha collezionato 23 presenze ma solo in 2 occasioni ha giocato per 90 minuti. In un torneo breve e intenso come la rassegna continentale, i suoi colpi potrebbero essere fondamentali.

Diverso il discorso per De Ceglie: il laterale valdostano, dopo un inizio di stagione non proprio esaltante, si è affermato conquistando Conte e lo Juventus Stadium con prestazioni convincenti sia in fase offensiva, sia in fase difensiva. Sarebbe di sicuro stato convocato per lo stage da Prandelli, ma il rinvio di una settimana di campionato ha fatto saltare l’appuntamento. Il CT dovrebbe convocarlo direttamente per l’Europeo, anche perché apprezza di De Ceglie la capacità di adattarsi sia al 4-4-2 sia al 3-5-2. Roba non da poco, vista la carenza di laterali che l’Italia lamenta da quando ha smesso di giocare un tale Antonio Cabrini.  

1 Commento

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi