Inter-Juventus, probabili formazioni: tornano Chiesa e Ramsey

Dopo la Coppa Italia la Juve ritrova a San Siro diversi big, assenti Dybala e de Ligt

inter-juventus formazioni 2020-2021

Inter-Juventus probabili formazioni 18.a giornata Serie A 2020-2021. Domenica 17 gennaio alle ore 20:45 (diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A) è tempo di derby d’Italia e stavolta i bianconeri ci arrivano alle spalle dei nerazzurri, almeno per posizione in classifica. Sarà dunque una sfida carica di significati quella del Meazza, che vedrà di fronte Antonio Conte e Andrea Pirlo, che non ha mai negato di essere stato “folgorato” dalla gestione del suo ex tecnico. In palio ci sono tre punti pesantissimi per lo scudetto, ma anche se non ci saranno le due tifoserie allo stadio, sarà una gara che vale molto anche per l’umore di entrambe le piazze.

L’Inter arriva all’appuntamento dopo aver conquistato solo un punto tra Sampdoria e Roma, perdendo terreno rispetto al Milan capolista, che ora è a +3. La Juve, invece, è reduce da tre vittorie consecutive che hanno consentito ai campioni d’Italia di riavvicinarsi alla vetta dopo essere stati addirittura a -10. Con una partita da recuperare, fare risultato a Milano per i bianconeri significherebbe rilanciare definitivamente le proprie ambizioni scudetto, salendo addirittura a -1 proprio dalla squadra di Conte.

I precedenti recenti: due vittorie Juve l’anno scorso

I precedenti recenti sono dalla parte della Signora: lo scorso anno la Juventus di Sarri ha infatti battuto l’Inter di Conte sia all’andata (2-1 con reti di Dybala e Higuain, in mezzo il pari provvisorio di Lautaro) sia al ritorno (2-0 con Ramsey e Dybala).

Quanto alle probabili formazioni, l’Inter non avrà a disposizione l’esterno Darmian, ma recupererà Sensi, almeno per la panchina. A centrocampo l’Inter giocherà con Brozovic regista, mentre una delle mezzali dovrebbe essere l’ex Vidal, in vantaggio su Gagliardini. Sugli esterni giocheranno Hakimi e Young, mentre in attacco nessun dubbio sulla coppia Lukaku-Lautaro Martinez.

La Juventus non avrà sicuramente a disposizione de Ligt e Dybala, mentre in assenza di un tampone negativo non potranno essere nemmeno convocati Cuadrado e Alex Sandro. Recuperati Chiesa e McKennie, il primo partirà sicuramente titolare, mentre il secondo è in ballottaggio con Rabiot, per affiancare Bentancur. Torna dal 1’ anche Ramsey, mentre in avanti nessun dubbio sulla coppia Morata e Ronaldo. Kulusevski dovrebbe essere il cambio importante che Pirlo si terrà per la gara in corso, mentre in difesa Chiellini è seriamente candidato ad una maglia da titolare. Sicuri del posto Bonucci e Danilo, in lizza per una maglia con il capitano anche Demiral e Frabotta. Occhio al giallo: Bentancur, Danilo, Rabiot e Kulusevski sono diffidati e in caso di ammonizione salteranno la Supercoppa col Napoli mercoledì.

Il derby d’Italia di San Siro sarà arbitrato da Daniele Doveri della sezione di Roma 1. Il fischietto capitolino sarà coadiuvato dagli assistenti Carbone e Peretti; il quarto uomo sarà Maresca, mentre al VAR ci saranno Calvarese e l’assistente Alassio.

Inter-Juventus | Probabili formazioni

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Vidal, Brozovic, Barella, Young; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Frabotta; Chiesa, Rabiot, Bentancur, Ramsey; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo