Editoriali

Inter – Juventus, per certi parametri avrebbero vinto loro invece è solo un pari

FC Internazionale Milano v Juventus - Serie AInter-Juventus. Iniziamo con una battuta messa come titolo così sdrammatiziamo subito chi ci da già per morti e prendiamo in giro un poco Mazzarri che è davvero incorreggibile con le sue dichiarazioni post partita. Ai punti non c’è dubbio che è stata più pericolosa la Juve, come non c’è dubbio che l’arbitraggio non è stato proprio ”da trasferta”, ma Mister piangina riesce sempre a rigirare tutta la frittata dalla parte sua . Va ben ci siamo abituati. Menomale, ringraziamo il cielo che Marotta non l’ha portato alla Juve quando invece è arrivato Conte.\r\n\r\nVeniamo al dunque di Inter-Juventus. L’atteggiamento della squadra non mi è piaciuto affatto. Un primo tempo passato a gigioneggiare e barcelloneggiare con un possesso palla tipo del 70% del tutto sterile e inutile, tanto è vero che sono poi più pericolosi loro con un azione estemporanea con Nagatomo. Un secondo tempo ad aspettarli. Si udite udite: aspettarli. Non ho mai visto la Juve di Conte con questo atteggiamento e non lo trovo giustificato ieri contro una squadra obietivamente più debole. Formazione sbagliata. E se Pirlo è stanco e con Marchisio fuori, è di difficile sostituzione, la presenza di Vucinic in campo è al limite dell’irritante. Vucinic non stava bene si è impegnato e non ha fatto neppure malaccio ma io mi chiedo a cosa servono i giocatori in panchina. Mi chiedo perché rischiare un giocatore che non sta bene e oltretutto metterlo di fronte al rischio di fare una brutta figura. Premesso: critico Conte per le sue sostituzioni ritardate e spesso inutili, fin dal suo arrivo, fin da quando faceva giocare Del Piero a 3 minuti dalla fine. Nella fattispecie di Inter – Juve se fossi Quagliarella a Conte lo avrei mandato a cagare da un pezzo. Poi si lamenta se gli vendono qualcuno. Ieri per mia sfortuna mi è capitato di vedere un poco del finale di Toro-Milan, il ”nostro” Matri quando è entrato ha cambiato l’inerzia della partita, ha giocato stupendamente di sponda con Balotelli finalmente liberato da quei compiti da centrocampista che aveva alla Juve.\r\n\r\nConte è un ottimo tecnico, con Montella io credo sia il miglior tecnico emergente che ci sia in circolazione. Purtroppo a volte fa il talebano. Il Mr non si deve sentire arrivato ma deve sempre pensare di migliorare e migliorarsi. C’è un gioco d’attacco che alla Juve non va bene e sinceramente non me ne frega una mazza che il gran lavoro delle punte fa il bene per gli inserimenti dei centrocampisti. Se alla Juve 4-5 punte non riescono a fare nemmeno 10 gol per uno a stagione c’è un problema punte che non dipende dagli attaccanti ma dipende dal modulo. A non voler vedere questo si fa peccato. Spero ad esempio che Llorente non sia il prossimo caso Elia della situazione.\r\n\r\nConcludendo, il pari di Milano con l’Inter ci può assolutamente stare, anche se resta il rammarico di aver pareggiato contro una squadra battibile, il Napoli ha due punti di vantaggio ma ha anche affrontato 3 squadre che lotteranno per non retrocedere, così come i giornalai vari che esaltano giustamente per i 3 gol in tre partita Higuain e Callejon, farebbero bene a non dimenticarsi (cosa che fanno) che Vidal ha fatto altrettanto.\r\n\r\nQuesto probabilmente sarà un campionato più difficile dell’anno scorso ma non vedo lo stesso grandi problemi a portarlo a casa. A patto che rimanga inalterata la fame. Ieri una mia amica ha parlato di troppe palle perse. Ecco ritroviamo in primis le palle.\r\n\r\nDi Alessandro Magno\r\n\r\n

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi