Verso Inter-Juve: Sarri sceglie Ramsey per servire CR7 e Higuain

Domenica sera il derby d’Italia tra Inter e Juventus: Sarri ha già la formazione

inter juve ramsey ronaldo

Sarà Inter-Juventus l’ultimo sforzo richiesto ai campioni d’Italia prima della sosta per le nazionali. Archiviata la vittoria di Champions League contro il Bayer Leverkusen per 3-0, avversario dimostratosi comunque modesto, Maurizio Sarri e i suoi sono chiamati dalla sfida più difficile di questo inizio di stagione. Contro l’Inter di Antonio Conte sarà una vera e propria resa dei conti, per capire chi sia realmente favorito per la vittoria di questo campionato di Serie A e chi invece debba inseguire.

I nerazzurri sono in testa a punteggio pieno e sembrano essere più avanti a livello di condizione e di gioco rispetto alla Juve, ma quella del Meazza domenica sera sarà una gara tiratissima. Proprio l’imminente sosta, spingerà i due allenatori ad utilizzare i migliori giocatori a disposizione, al netto degli indisponibili, che saranno sicuramente di più dalla parte bianconera. Conte dovrà fare a meno di Sanchez, squalificato dopo la simulazione contro la Sampdoria, ma è in dubbio anche Lukaku, per un problema muscolare che gli farà saltare stasera Barcellona-Inter.

Verso Inter-Juve: Sarri non fa turnover

Alla Juventus mancheranno, invece, Chiellini, Douglas Costa, De Sciglio e Danilo, cui si aggiungono Perin, Pjaca e Mandzukic, che nonostante non sia stato ceduto in Qatar rimane fuori rosa. Formazione praticamente fatta, dunque, per i campioni d’Italia, che si presenteranno a San Siro con Szczesny tra i pali e la linea difensiva composta da Cuadrado, Bonucci, de Ligt e Alex Sandro. A centrocampo toccherà ancora al trio “allegriano” Pjanic, Khedira, Matuidi, mentre sulla trequarti rientra Ramsey. Il gallese farà da supporto alle punte Ronaldo e Higuain, con Dybala ad attendere un impiego a gara in corso.