in

Dall’Inghilterra: accordo Juve-United per Martial, le cifre

anthony Martial Juve Manchester United
© foto www.imagephotoagency.it

Juve e Manchester United avrebbero già trovato l’accordo per il trasferimento in bianconero di Anthony Martial. Secondo quanto riferisce il Daily Mail, la Vecchia Signora spenderebbe in tutto 90 milioni di euro per il cartellino del 22enne attaccante francese. Da quanto è arrivato Alexis Sanchez alla corte di José Mourinho, l’ex Monaco è finito indietro nelle gerarchie dei Red Devils, tanto da perdere persino la convocazione ai Mondiali di Russia 2018. È per questo che le parti avrebbero deciso di separarsi, con la Juve pronta ad accogliere a braccia aperte il talento che segue da diverse stagioni. I giornalisti britannici non hanno dubbi: Marotta e Paratici hanno già in mano il sì dello United, ma devono ancora definire l’intesa con gli agenti del giocatore.

Ala sinistra capace anche di giocare a destra o addirittura come punta centrale, l’eventuale arrivo di Martial imporrebbe alla Juventus un sacrificio importante. A questo punto, il principale indiziato è Gonzalo Higuain, considerato che Massimiliano Allegri ha già confermato tutti gli altri componenti del reparto offensivo, compreso Mario Mandzukic, che secondo il tecnico toscano tornerà a giocare da prima punta. Per il Pipita si parla ormai da settimane di un interessamento del Chelsea, che però ritiene eccessiva la richiesta di 60 milioni di euro fatta dal dg bianconero. Per meno di quella cifra, però, Madama non lascerà partire il suo numero 9, pagato 90 milioni due estati fa: la cifra richiesta è infatti quella che consentirebbe alla Juve di evitare di ascrivere a bilancio una minusvalenza.

Lo stesso Chelsea, inoltre, avrebbe fatto resistenze per la cessione di Alvaro Morata, che a questo punto sembra destinato alla Bundesliga. Per questo motivo la dirigenza del club torinese avrebbe piazzato l’affondo su Martial.