in

Infortuni, stamani risonanza magnetica per Cannavaro

juve_allenamentoCome da programma, nel pomeriggio di ieri la squadra ha ripreso la preparazione a Vinovo. Dimenticata la gara con il Bordeaux e messa nel cassetto la Champions League – almeno fino a fine mese quando è in programma la gara di Monaco di Baviera, i bianconeri hanno subito iniziato a pensare al prossimo appuntamento. Sabato sera torna il campionato e la Juventus è attesa da un impegno casalingo. All’Olimpico arriva il Livorno, reduce dal pareggio con il Milan.\r\nCome ogni giornata post-gara, i protagonisti della sfida di coppa hanno svolto ieri un defatigante, mentre gli altri hanno seguito l’allenamento tradizionale. In campo non si sono visti Cannavaro, Tiago e Felipe Melo, usciti acciaccati dalla gara. Il difensore napoletano e il centrocampista portoghese, che hanno accusato problemi muscolari, verranno sottoposti nella mattinata di oggi a risonanza magnetica per capire le reali entità dei rispettivi infortuni; per Cannavaro si sospetta una distrazione di primo grado all’adduttore lungo della coscia destra, che se confermata lo terrebbe fuori dai campi almeno per 15 giorni, mettendo seriamente a rischio la sua partecipazione alla delicata trasferta in casa del Bayern. \r\nFelipe Melo è stato invece vittima di un trauma distorsivo alla caviglia destra: salterà il Livorno, lo rivedremo in campo con il Genoa.\r\nAssente anche Alex Del Piero che si è però allenato in mattinata (sarà disponibile nella gara del 27 settembre con il Bologna), mentre sono tornati a lavorare sul campo anche Diego, Salihamidzic e Grygera. In particolare, il ceco ha svolto gran parte del lavoro insieme ai compagni.