Infortuni Chiesa e Bernardeschi: come stanno i due calciatori della Juve

infortuni juve chiesa

La Juve scenderà in campo questa sera contro Malmo in Champions League senza diversi calciatori fermi per infortuni. A pesare più di tutte e l’assenza di Federico Chiesa, rientrato dalla nazionale con un problema all’adduttore e costretto a saltare già la sfida contro il Napoli. Ieri mattina l’ex viola ha sostenuto una seduta personalizzata, al termine della quale non ha avuto buone sensazioni. Inevitabile, dunque, che Massimiliano Allegri abbia deciso di non rischiarlo in Svezia. Oggi il suo programma prosegue con un lavoro specifico volto a recuperare definitivamente. L’obiettivo è quello di averlo contro il Milan domenica sera.

Infortunio Bernardeschi: col Milan ci sarà

Ci sarà sicuramente per la sfida della quarta giornata di Serie A, invece, Federico Bernardeschi, che ha rimediato una botta al ginocchio al Maradona di Napoli. Nessuna lesione, ma solo una contusone per il numero 20 della Juventus, che è rimasto a Torino in via precauzionale. Nel giro di un paio di giorni l’ematoma dovrebbe riassorbirsi e consentire nuovamente a Bernardeschi di correre e calciare senza problemi.

I lungodegenti della Juventus

Quanto agli altri lungodegenti, Kaio Jorge (infortunio muscolare) dovrebbe essere pronto entro fine mese, ma stasera non avrebbe potuto comunque giocare poiché fuori dalla lista Uefa. Arthur (guarito dalla calcificazione), invece, è atteso per fine ottobre.