Infortunati Juventus: le condizioni di Morata, Chiesa e i malati Covid

Nessun problema per Chiesa, Morata dovrebbe rientrare in gruppo

infortunati juventus chiesa

All’indomani della vittoria sul Milan per 3-1, la Juventus si tuffa subito nel prossimo impegno di campionato. I bianconeri affronteranno domenica sera alle 20:45 il Sassuolo e quasi certamente dovranno fare a meno di Alex Sandro e Cuadrado. I due esterni sudamericani sono risultati positivi al Covid ancora da pochi giorni e il loro rientro non sarà immediato, anche se di casi di calciatori negativizzatisi in pochi giorni ce ne sono già stati (Donnarumma e Hakimi). Proseguiranno il loro isolamento presso i rispettivi domicili.

Infortunati Juventus: Chiesa ok, Morata quasi

Nessuna preoccupazione per le condizioni di Federico Chiesa. L’esterno offensivo è stato costretto a lasciare il campo subito dopo il 2° gol personale e in un primo tempo si era parlato di crampi o affaticamento muscolare. Ci ha pensato il diretto interessato a tranquillizzare tutti nelle interviste post partita: si è trattato solo di una botta all’anca, contro il Sassuolo sarà regolarmente a disposizione.

Dovrebbe tornare a disposizione anche Alvaro Morata, dopo l’affaticamento muscolare rimediato alla vigilia di Juve-Udinese. I tempi di recupero stimati per l’attaccante spagnolo, come anticipato dal nostro direttore Mirko Nicolino, erano di 7-10 giorni. Il rientro in gruppo dovrebbe essere imminente.