News calcio Serie A

Il Siena urla all’Inter: “Ladri ladri!”

malesaniAltro giro altro regalo. Dopo la vittoria contro il Chievo, favorita dall’arbitro che ha negato due rigori netti ai clivensi, anche il Siena ha da lamentare qualcosa contro i nerazzurri. I senesi hanno perso una partita che a 10 minuti dalla fine stavano vincendo per 3-2 sovvertendo tutti i pronostici. Secondo il club toscano ci ha pensato l’arbitro a cambiare le sorti della gara. Sono stati attimi di grande tensione quelli che si sono vissuti nel sottopassaggio dello stadio San Siro al rientro negli spogliatoi. Secondo quanto riportato da diverse emittenti televisive, alcuni giocatori senesi nel rientrare avrebbero urlato ai colleghi nerazzurri “Ladri! Ladri!“, perchè ritenevano che il goal del 4-3 siglato da Samuel fosse viziato da fuorigioco, così come hanno ritenuto inventato il fallo fischiato al Siena che ha permesso all’Inter di pareggiare. Tra i più caldi il tecnico Malesani che sarebbe anche andato vicino al contatto con alcuni giocatori dell’Inter.  Nel dopo partita Malesani mette sotto accusa gli arbitri e chiede che le piccole squadre vengano tutelate da questa sudditanza psicologica: “Adesso voglio dire che stasera reclamo quello cui hanno diritto la mia squadra e tutte le piccole squadre. Nel finale un arbitro deve avere la forza di non fischiare un fallo che non c’è”.\r\n