Juventus news News calcio Serie A

Il prato dell’Olimpico, primo avversario

Non siamo ancora all’emergenza assoluta ma poco ci manca.\r\n\r\n\r\n\r\not\r\n\r\nAll’olimpico di Torino si gioca senza pause e il prato non offre più garanzie. Ad agosto il campo è stato rizollato ma occorreva un opera di completamento prevista per settembre, cosa che anche a causa della partita della Nazionale è slittata. Ora bisognerà aspettare la prossima pausa prevista per novembre quando sarà sempre la nazionale a “fermare” il campionato. In quell’occasione l’olimpico sarà messo a nuovo utilizzando zolle “italiane” a differenza di quelle olandesi utilizzate ora. Queste nuove zolle saranno le stesse che verranno inserite nel nuovo impianto della Juventus. Nel frattempo verrà fatta opera di manutenzione che cercherà di coprire partita dopo partita le buche che si creano nel campo.\r\n\r\nTuttosport