in

Il bambino d’oro: Davide Lanzafame

lanzafamePioggia di gol in questo week end per i nostri” zebra-boys. Apre le marcature Francesco Volpe (classe 86), autore della rete del vantaggio triestino contro il Toro (finale 2-0). Dopo un ottimo esordio a Ravenna nel 2006, causa  numerosi infortuni muscolari, negli ultimi 2 anni si era disperso nell’infermeria del Livorno, societa’ con cui la Juventus detiene la comproprieta’ del cartellino. Quest’anno in prestito a Trieste sta disputando un ottimo inizio di campionato.\r\nAltro protagonista del weekend  è Raffaele Palladino, fresco di convocazione azzurra.Raffaele è  L’autore della rete del momentaneo 3 a 0 in Genoa-Siena (finale 4-2). Ottimo anche Michele Paolucci, sempre in Genoa-Siena, che realizza la rete del momentaneo 3-1  con un potente diagonale. Ricordo che Paolucci è tutt’ora  il migliore marcatore del nostro settore giovanile con 184 reti.\r\nChiude “le marcature” Davide Lanzafame, che è anche il vincitore di questa settimana! Entrato a 20’ dal termine in sostituzione di Bojinov, Davide ricorda a tutti di che pasta è fatto,g razie alla rete del 2-0 con un preciso diagonale dal limite che trafigge il portiere  Sorrentino . Speriamo che sia solo l’inizio,per il nostro piccolo “Cristiano Ronaldo”…\r\nNota di merito anche per Ciro Immobile, i suoi “3 minuti finali in Atalanta-Juventus sono la nostra risposta al mercato Milan targato Adiyiah!\r\nRoberto Pink