Interviste

Higuain: “Un saluto ai tifosi della Juventus, mi hanno dato tanto affetto”

higuain intervista milan tifosi juventus

Prime parole da calciatore del Milan per Gonzalo Higuain, che ha raggiunto Milano nella tarda serata dell’1 agosto, visite e firma a breve

Gonzalo Higuain è sbarcato a Milano intorno alle 23 dell’1 agosto 2018: nelle prossime ore svolgerà le visite mediche e firmerà il contratto che lo legherà al Milan. L’attaccante argentino è stato accolto da una folla trionfante con tantissimi tifosi rossoneri ad inneggiare al Pipita e ad intonare cori contro Leonardo Bonucci e la Juve. “Sono contento. Domani faccio le visite e spero di firmare – le prime parole di Higuain da calciatore rossonero – . Inizia questa nuova avventura, un saluto a tutti i tifosi e anche a quelli della Juventus, che mi hanno dato tanto affetto. Dove può arrivare il Milan? Speriamo più lontano possibile. Dopo le visite dirò quello che sento, ho già parlato con Gattuso”.

La Juventus è stata costretta a sacrificare Higuain sull’altare del bilancio (al Milan andrà anche Mattia Caldara in uno scambio alla pari con Bonucci) dopo le importanti spese effettuate fin qui, soprattutto quella di Cristiano Ronaldo. Arrivato a Torino due estati fa, il numero 9 argentino aveva firmato un contratto di 5 anni: se ne va dopo solo due stagioni con un bottino di 55 reti segnate, due scudetti e due coppe Italia. I tifosi della Juventus lo ricorderanno per il suo attaccamento alla maglia e il comportamento praticamente impeccabile tenuto nel biennio bianconero, per i cui colori si è messo contro l’intero popolo napoletano.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi