Interviste Primo Piano

Higuain: “La Juve è come il Real Madrid”

higuain intervista

Gonzalo Higuain, attaccante argentino della Juventus, ha parlato all’emittente spagnola ‘Onda Cero’: tanti i temi toccati dal ‘Pipita’

Gonzalo Higuain, attaccante argentino della Juventus, ha parlato all’emittente spagnola ‘Onda Cero’. L’ex Real Madrid e Napoli, ha subito messo in chiaro una cosa: la Juve è un top club mondiale ed è per questo che ha scelto di vestire la casacca bianconera. “La Juve è come il Real Madrid: sono squadre che ti insegnano a vincere”, esordisce il ‘Pipita’.

Il fatto di essere stato pagato 90 milioni di euro, dunque, non è un peso, come qualcuno potrebbe pensare, bensì un motivo di orgoglio.

“Il fatto che una squadra mi abbia cercato ed abbia pagato una clausola così alta non può che rendermi molto orgoglioso della cosa”, continua.

Higuain e lo Juventus Stadium

Differenze tra il Santiago Bernabeu e lo Juventus Stadium? Entrambi sono frequentati da un pubblico esigente, ma a Torino sono più comprensivi:

“Qui il pubblico non è così esigente come al Real: non è nella cultura dei tifosi juventini fischiare i propri giocatori”.

Dopo aver ribadito che il suo idolo è il brasiliano Ronaldo ex Inter e che Dybala “è un fenomeno, deve stare tranquillo”, Higuain ammette che gli farebbe piacere battere il Porto dell’amico Casillas.

“Se dovesse capitarmi, certo che tirerei un rigore a Casillas – conclude -. È bello fare gol ai migliori”.