Calciomercato Juventus

Higuain: contatti Juve-Milan, ma l’offerta è troppo bassa

Higuain Milan Juve
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan si muove su Gonzalo Higuain con il nuovo dt Leonardo, ma per ora i rossoneri sono lontani dalle richieste di Juve e giocatore

L’acquisto di Cristiano Ronaldo spinge Gonzalo Higuain via dalla Juve, ma ancora non è chiaro quale sarà la destinazione del Pipita. Il Chelsea si è mosso prima di tutti, l’Inter lo ritiene il primo obiettivo in caso di cessione di Icardi, ma il Milan negli ultimi giorni si è fatto sotto seriamente, anche se al momento i rossoneri sono ancora molto lontani dalle richieste della Vecchia Signora e dello stesso calciatore. A muoversi in prima persona è stato il nuovo dt del club milanese, il brasiliano Leonardo, che come riferiscono Sky e altri media, si sarebbe sentito con il dg bianconero Beppe Marotta.

La telefonata sarebbe partita proprio dal dirigente della Juventus, che avrebbe chiamato il nuovo direttore tecnico del Milan per fargli l’in bocca al lupo per la nuova esperienza. Da lì il discorso si sarebbe trasferito facilmente sul mercato, visto che Leonardo stravede per Higuain, che avrebbe già voluto ai tempi in cui lavorava per il Paris Saint Germain. La Juve, ovviamente, ha messo subito in chiaro una cosa: niente possibilità di prestito, perché il club della Continassa deve evitare una misuvalenza e se i rossoneri non si presenteranno a Torino con 60 milioni di euro, non se ne farà nulla. Al nuovo dt del ‘Diavolo’ ora l’onere di reperire la cifra vendendo qualche pezzo importante. Il principale indiziato è Leonardo Bonucci, che dovrebbe ritrovare i compagni bianconeri Buffon e Dani Alves (anche Alex Sandro?), ma Marotta sarebbe pronto a ragionare su Alessio Romagnoli, se solo i rossoneri decidessero di metterlo sul mercato.

Higuain-Milan: l’intesa non c’è

Quanto all’offerta ad Higuain, la Gazzetta dello Sport riferisce di contatti tra il Milan e il fratello agente Nicolas, al quale sarebbe stato prospettato un quadriennale da 4,5 milioni di euro. Una cifra molto lontana da quella che attualmente il numero 9 percepisce alla Juventus, ossia 7,5 che possono essere addirittura rimpinguati con ricchi bonus. Comunque sia, prima di lasciare la Juve, Higuain chiede una sostanziosa buonuscita, ossia un anno di stipendio almeno, visto che ha ancora tre anni di contratto con la Signora.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi