Juventus news

Heysel, 26 anni dopo: ecco come la Juventus commemorerà le vittime

Il Museo della Juventus, il cui completamento è previsto nella primavera del 2012, dedicherà un’area ai tragici fatti della notte del 29 maggio 1985, quando 39 persone persero la vita allo stadio Heysel di Bruxelles, dov’era in programma la finale di Coppa dei Campioni con il Liverpool. A confermarlo è la Juventus stessa tramite il proprio sito ufficiale: la società ha deciso che i familiari delle vittime potranno sempre accedere gratuitamente al museo. A tale scopo la Società contatterà le associazioni e i famigliari per poter stilare una lista nominativa dei congiunti che potranno usufruire di tale agevolazione.\r\n\r\nInoltre, nel nuovo stadio, nell’area della Stella dedicata al capitano di quella notte drammatica, Gaetano Scirea, situata in prossimità della Tribuna Est, saranno intitolate 39 stelle. Ognuna di esse ricorderà la tragica circostanza: sotto al nome della persona, infatti, sarà riportata la dicitura Heysel, 29-5-1985. Nelle giornate durante le quali non sono previste partite, tale area potrà essere aperta in occasione di cerimonie o manifestazioni, previa autorizzazione da parte di Juventus Football Club.\r\n\r\nCredits: Juventus.com\r\n\r\n