Havertz obiettivo della Juventus: “Ascolto tutti, ma decido io”

Dal ritiro della nazionale il nuovo gioiello del calcio tedesco ha parlato del suo futuro

havertz juve

La Juventus non perde di vista Kai Havertz, gioiellino classe ’99 del Bayer Leverkusen e della nazionale tedesca. Il ragazzo è andato in gol l’altra sera durante l’amichevole Germania-Argentina, confermando tutti i progressi mostrati in questa prima parte di stagione. A soli 20 anni, il fantasista teutonico è già nel mirino di diversi top club europei, tra cui Paris Sanit Germain, Real Madrid, Barcellona e Juventus. In occasione del match tra i campioni d’Italia e il Bayer Leverkusen di Champions League, il tecnico dei torinesi, Maurizio Sarri, ha avuto modo di elogiare il calciatore.

Havertz tra gli elogi di Sarri e i consigli di Low

“Unisce ottime doti fisiche a grandi qualità tecniche”, ha dichiarato l’allenatore della Juventus, lasciando intendere che il calciatore piaccia. Nel suo scacchiere, Havertz potrebbe agire da trequartista dietro le punte oppure da attaccante esterno sinistro. Il diretto interessato si gode il momento magico e gli apprezzamenti, ma rinvia ogni discorso sul suo futuro a giugno. “Ascolto tante persone ma alla fine dei conti sarà una mia decisione. Seguirò tutti i consigli che mi darà Low – ammette – perché ha grande esperienza, non farà male ascoltarlo”.