Hamed Junior Traoré: il punto sul centrocampista controllato dalla Juventus

Il centrocampista vorrebbe lasciare il Sassuolo, ma la Juventus non ha al momento intenzione di puntarci

hamed junior traorè juventus

Hamed Junior Traorè è un nome che viene ciclicamente associato alla Juventus in ogni sessione di calciomercato. Il fatto che il club bianconero lo “controlli” a distanza non è infatti una novità, ma qual è la situazione del 21enne ivoriano? Il ragazzo è stato prelevato dal Sassuolo nel 2019 dall’Empoli con la formula del prestito con obbligo di riscatto e con la regia della Juve. L’obbligo è scattato per la precisione a febbraio scorso, dopo Crotone-Sassuolo. La clausola prevedeva il versamento di 16 milioni di euro nelle casse del club toscano al raggiungimento del primo punto dopo il 10 febbraio 2021.

Traoré è del Sassuolo ma la Juventus…

Insomma, ora Traorè è un calciatore del Sassuolo a titolo definitivo e con un contratto che lo lega ai neroverdi fino al giugno del 2024. La Juventus, contestualmente, vanta un gentlemen agreement con la famiglia Squinzi e l’ad Giovanni Carnevali: appena i bianconeri lo vorranno, potranno prenderlo versando la stessa cifra spesa dal Sassuolo per il riscatto dall’Empoli, ovvero 16 milioni. C’è la volontà della Juve di fare un’operazione del genere ora? Non sembra, perché dopo gli innesti di Arthur, Rabiot e McKennie, con Bentancur ancora giovane, il club torinese non ha intenzione di aggiungere altri centrocampisti giovani in rosa oltre a Locatelli. Se arriverà a Torino un altro elemento nel reparto, dovrà essere un calciatore di caratura internazionale.

La volontà del calciatore

Quale sarà dunque il destino di Traorè? Secondo le ultime indiscrezioni riportate da calciomercato.com, il ragazzo vorrebbe cambiare aria dopo una stagione in cui ha collezionato 35 presenze in Serie A, 5 gol e 3 assist. Capace di svolgere tutti i ruoli di raccordo tra centrocampo e attacco, il calciatore si sente pronto per fare uno step in avanti nella sua carriera. Difficile dire al momento dove potrebbe finire, ma chi lo vorrà, oltre che con il Sassuolo dovrà trattare con la Juventus, che vorrà comunque mantenere una sorta di prelazione all’acquisto.