in

Guardiola: “Resto al City, niente anno sabbatico, notizie non verificate”

guardiola anno sabbatico juve city

Pep Guardiola non si prenderà alcun anno sabbatico e non lascerà il Manchester City per andare alla Juve. Tornato in Spagna per un torneo di golf, il Trofeo Costa Brava Legends 2019, il tecnico pluridecorato ha smentito le voci circolate oggi sui tabloid britannici. “Non prendo anni sabbatici – ha dichiarato Guardiola – , le notizie escono, si copiano e non si verificano. Ho due anni di contratto e, se non mi mandano via, resterò”. Insomma, sembrano così infrangersi i sogni dei tifosi della Juventus che speravano di averlo a Torino dopo Allegri, o c’è ancora una flebile speranza?

Guardiola come Allegri sulla Champions

Quanto alle critiche per la mancata conquista della Champions League (non riesce nemmeno ad arrivare in fondo da 6 anni), Guardiola replica sostanzialmente con le stesse parole che usava Allegri: “Vincerla non è facile, ci sono tanti grandi club. E vincere la Premier, oltre a tutti gli altri titoli inglesi, penso sia più importante. È più divertente perché dura più a lungo. Vincere il campionato – conclude – rende la stagione straordinaria anche se si crede il contrario”.

Jmania.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.