Calciomercato Juventus

Grosso: il Lione gioca al rialzo

5459567Fabio Grosso aspetta con ansia il via libera del Lione per tornare in Italia e vestire il bianconero. Ieri il suo procuratore Beppe Bozzo ha lavorato a lungo nel quartier generale dell’Olympique per trovare la giusta soluzione. I francesi, però, stanno facendo resistenza: non hanno bisogno di vendere e vogliono alzare il prezzo per il terzino campione del mondo. La Juve ha già fatto la sua offerta (1,5 milioni) e oggi a Montecarlo proverà a chiudere la trattativa.\r\nIl diesse Secco incontrerà Aulas, presidente del Lione, che ieri ha dichiarato all’Equipe che «il giocatore non interessa più alla Juve», e punterà sul fatto che Grosso non rientra più nei piani del Lione.\r\nNel frattempo dalla Germania arrivano voci di un nuovo interessamento per Rafinha, anche se la richiesta di 8 milioni viene considerata sempre troppo alta. Se dovesse arrivare Grosso, non verranno ceduti né De Ceglie né Molinaro. Quest’ultimo verrebbe spostato a centrocampo, mentre la difesa diventerebbe sempre più azzurra. «Per quattro quinti sarebbe quella dell’Italia – sorride Giorgio Chiellini – e Grosso ci aiuterebbe molto perché è un grande giocatore.\r\nConosciamo il suo valore, anche se in questi anni si è visto poco perché giocava in Francia. E poi per un italiano giocare nella Juve è il massimo. Sono straconvinto che tornerebbe volentieri in Italia».\r\n(La Stampa)

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi