Giudice sportivo: niente sanzioni per Paratici e Nedved dopo Napoli-Juve

Il video ripreso al Maradona di autenticità e veridicità tutte da provare

giudice sportivo paratici nedved napoli juventus

Il giudice sportivo Gerardo Mastrandrea, non ha preso alcun provvedimento nei confronti di Fabio Paratici e Pavel Nedved. I due dirigenti bianconeri erano finiti nel mirino di alcuni media e social network per un video realizzato presumibilmente durante Napoli-Juventus. Nel breve filmato, realizzato con un telefonino probabilmente da un giornalista locale o da un dipendente del Diego Armando Maradona e poi condiviso illegalmente online, si vede Paratici protestare per una decisione arbitrale.

Paratici e Nedved: video di autentictà non accertata

“Vergognati Calvarese, come fai a non ammonire lì”, dice il Cfo della Juventus, stranamente prendendosela con il 4° uomo e non con il direttore di gara (Doveri). Segue un “basta caxxo” di Nedved. Il giudice sportivo non si è pronunciato sull’accaduto, trattandosi di riprese non ufficiali, la cui autenticità e veridicità è tutta da provare. Non rappresenta, in definitiva, una prova audiovisiva, ragion per cui nemmeno la Procura Federale se ne potrebbe occupare. Volendo, però, se Paratici e Nedved risalissero all’autore del filmato, lo potrebbero denunciare per aver diffuso materiale audiovisivo che li riprende senza alcuna autorizzazione.