in

Giudice sportivo Juventus decimata: squalificati Conte, Bonucci, Chiellini, Vucinic e Marotta

marotta - conteIl giudice sportivo Giampaolo Tosel ha squalificato per due giornate l’allenatore della Juventus Antonio Conte per aver protestato veementemente all’indirizzo dell’arbitro Guida al termine di Juve-Genoa urlandogli in faccia “vergogna”. Il tecnico bianconero potrà tornare in panchina il 16 febbraio allo stadio Olimpico, in occasione della sfida contro la Roma. Due turni di squalifica anche per il difensore Leonardo Bonucci e una per Giorgio Chiellini, mentre il dg e ad Beppe Marotta è stato inibito fino al 18 febbraio (“per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, contestato l’operato degli Ufficiali di gara, rivolgendo all’Arbitro, con atteggiamento intimidatorio, espressioni ingiuriose”). Inoltre, 50mila euro di multa sono state comminate alla società Juventus. Vista anche la squalifica di Mirko Vucinic (era diffidato ed è stato ammonito contro il Genoa), contro il Chievo per la Juve è emergenza totale.