Giovani Juventus: chi resterà in prima squadra e chi sarà ceduto

Gatti e Soulé verso la promozione da parte di Allegri, Fagioli e De Winter più lontani

giovani juventus de winter

Dopo aver abbassato l’età media della rosa nelle ultime stagioni, la Juventus punta il prossimo anno ad inserire un paio di elementi di esperienza e caratura internazionale. E non è tutto, perché si punterà a far fruttare anche gli investimenti fatti di recente su giovani promettenti. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport di oggi, ci sono il 90% di possibilità di vedere Federico Gatti tra i punti fermi della rosa di Massimiliano Allegri, nonostante provenga dalla Serie B. Anche Matias Soulé è indiziato di promozione in prima squadra, poiché ha convinto il tecnico livornese.

Giovani Juventus: Fagioli e De Winter lontani da Torino

Tra i rientri dai prestiti, Nicolò Rovella è quello che stuzzica maggiormente l’allenatore della Juventus (ha richieste dalla capitale), poiché le sue tante presenze in Serie A lo rendono già più pronto di Fabio Miretti e Nicolò Fagioli. Il primo potrebbe comunque rimanere in Under 23 oppure essere ceduto in Serie B. Il secondo, di rientro dalla Cremonese, dovrebbe invece prolungare il contratto e poi essere prestato in Serie A. Verso la cessione all’estero Koni De Winter, che potrebbe fare esperienza in Belgio oppure in Olanda con la formula del prestito.