I giocatori della Juventus in scadenza di contratto: chi resta e chi va

giocatori juventus scadenza contratto

Sono tanti i calciatori della Juventus il cui contratto è in scadenza a giugno 2019 o 2020 e la Gazzetta dello Sport di oggi fa il punto sui possibili partenti e su quelli che invece prolungheranno i rispettivi accordi con la dirigenza bianconera. Si parte da Andrea Barzagli, che a maggio compirà 38 anni e nonostante quest’anno abbia trascorso praticamente tutta la stagione in infermeria (solo 225 minuti giocati) pare abbia la possibilità di prolungare di un altro anno. Con ogni probabilità saluterà Martin Caceres, che prima di firmare per la Juve per 6 mesi era stato ceduto dalla Lazio in Giappone. Sarà con ogni probabilità il Sol Levante la sua prossima destinazione.

Giorgio Chiellini (34) ha ancora un altro anno di contratto, ma ci sono tutti i presupposti per un prolungamento dal 2020 al 2021. L’anno prossimo scadrà anche il contratto del 31enne Blaise Matuidi, per il quale è in via di definizione il rinnovo fino al 2021 o 2022. Diversa la posizione di Juan Cuadrado, che anche se ha ancora un anno di contratto, potrebbe essere messo sul mercato a giugno. Molto dipenderà dal suo recupero dall’infortunio al ginocchio: in Italia lo cerca il Milan, ma piace anche a club di Premier League.

Kena rinnova ma parte lo stesso?

Sicuro il prolungamento di Mario Mandzukic, che firmerà un nuovo contratto con scadenza a giugno 2021 con stipendio da 4,5 milioni di euro. Anche Moise Kean ha un contratto fino al 2020, ma con Mino Raiola si sta parlando da tempo: molto probabilmente si addiverrà ad un rinnovo, ma non è detto che questo sia garanzia di conferma. Il bomber classe 2000 chiede più spazio e non è da escludere che sia ceduto per giocare di più. Il club più vicino a lui in questo momento è l’Ajax.