Calciomercato Juventus

Ghirardi spara alto “Giovinco vale 40 milioni”, Paratici sonda Isla

Scritto da Redazione JM

Si parla tanto in questi giorni del futuro di Sebastian Giovinco. La Juventus è davanti ad un vero e proprio dilemma: riscattarlo o cederlo per monetizzare? Intanto, intervenuto a ‘Radio Sportiva’, il presidente del Parma Ghirardi (che detiene la metà del cartellino) spara alto sul valore del giocatore: “Sebastian è in comproprietà fra Parma e Juventus e dobbiamo incontrarci e valutare il futuro. Non sarei così convinto di perderlo, perchè ha voglia di rimanere a Parma, però se la Juve o gli altri grandi club volessero puntare su di lui sarà giusto anche per lui rifletterci, ma comunque visti i progetti della società non vedo i motivi per cui se ne debba andare. Sono abituato a valorizzare i miei prodotti in base alle offerte, se Pastore e Sanchez valgono 40 milioni Giovinco ne vale di più perché in base a presenze e gol ha fatto meglio, e oltretutto noi non abbiamo bisogno di venderlo”.\r\n\r\nNovità anche dal fronte Mauricio Isla, il centrocampista dell’Udinese che piace tanto ad Antonio Conte. Secondo le ultime indiscrezioni provenienti dal Friuli, Fabio Paratici avrebbe contattato l’Udinese per chiedere informazioni sul cileno attualmente infortunato e che a Torino potrebbe ritrovare l’amico Vidal. La Juve potrebbe prenderlo “a pacchetto” con Asamoah e versare nelle casse della società di Pozzo 30 milioni cash o 25 milioni più il cartellino di Michele Pazienza, già in prestito ai friulani da gennaio.\r\n\r\nCapitolo Elia. Secondo le ultiem indiscrezioni, il centrocampista offensivo olanede piace molto al Genoa, club con il quale la Juventus dovra discutere di nuovo la comproprietà di Immobile e il cartellino di Destro, pallino di Conte e Marotta. Bisognerà capire se Elia è disponibile ad accettare la destinazione rossoblu.

14 Commenti

  • Ghirardi deve stare molto attento alla valutazione di Giovinco, perché i soldi per l’altra metà del cartellino dove li trovano? Non faccia il furbo e se vuol giocare lo faccia con correttezza.

  • Se a suo tempo la formica atomica è stata sfrattata… ci sarà un motivo.\r\nMagari è un ottimo giocatore per squadre di media classifica, ma per giocare alla JUVE serve qualcosa di più.\r\nCon tutto il bene che voglio a Giovinco, spero di essere smentito, che torni alla Juve e che possa diventare il giocatore imprevedibile che tutti noi stiamo ancora cercando……. \r\npoi se il suo valore di mercato è aumentato in modo esponenziale e se lui è felice di stare a Parma , VENDIAMOLO !!!

  • ovviamente quando l’acquirente è la juve tutti a sparare prezzi alti. ma andate a quel paese.. e compriamo all’estero!

  • @Manuel.. approvo in toto!! Ma il Suarez di cui parli è quello che gioca a determinati livelli già da diversi anni? Quello che ha vinto la coppa America ed è arrivato 4° agli ultimi Mondiali? Quello che ha gli stessi anni di Giovinco? Quello che dal 2007 in poi, ha fatto 130 gol in 200 partite contro i 30 gol in 130 partite di Giovinco?? lo stesso Suarez che ha fatto, con le varie rappresentative nazionali 28 gol in 56 partite contro i 4 gol in 37 incontri di Giovinco?? Lo stesso Suarez che era titolare dell’Uruguay lasciando in panchina un certo Cavani, mentre Giovinco lo è diventato perchè si sono rotti Cassano e Rossi?? Ma di cosa stiamo parlando?? Giovinco può giocare solo seconda punta, questo non è limitante per il gioco del nostro Mister, visto che cambia modulo anche durante la partita? Diamo il giusto senso ai giocatori e a quello che fanno…

  • A Ghirardi il grasso ha occluso il cervello. 40mln? quindi alla Juve ne andrebbero 20. Ne aggiungiamo 5 e prendiam Suarez. Chissà se Suarez sa di valere appena più della metà di Giovinco ah ah ah ah ah 🙂

  • ASAMOAH, ARMERO ED ISLA…..ALTRO CHE VAN PERSI E COMPAGNIA CANTANTE. METTIAMOCI A POSTO LA ROSA CON SINGOLI OTTIMI GIOCATORI, SENZA SVENARCI PER UNO SOLTANTO.

Commenta

Jmania.it - 2017

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi