Genoa-Juventus, probabili formazioni: dubbio in attacco per Pirlo

Annullata la seconda giornata di squalifica a Morata, lo spagnolo potrebbe scalzare Dybala in avanti di fianco a Ronaldo

genoa-juventus formazioni 2020-2021

Genoa-Juventus – Le probabili formazioni del match valido per l’11.a giornata di Serie A in programma domenica 13 dicembre alle ore 18:00. Dimenticare subito la vittoria col Barcellona, Andrea Pirlo è stato chiaro nell’immediato post partita del Camp Nou. Il rischio è che la gara dia ai bianconeri una dimensione diversa da quella real e faccia perdere il contatto con la realtà in vista della trasferta di Marassi. Il Genoa di Rolando Maran è attualmente penultimo con soli 6 punti ed ha bisogno urgente di tornare alla vittoria. Inoltre, da tradizione i rossoblu sono stati negli ultimi anni una squadra molto complicata da affrontare per i campioni d’Italia. Insomma, servirà la migliore Juventus per tornare dalla Liguria con il bottino pieno. Lo sa bene Andrea Pirlo, che proverà a dare continuità a quanto visto in Champions League, confermando buona parte della formazione che ha avuto la meglio del Barcellona per 3-0.

Partiamo, però, dalla possibile formazione del Genoa, con Maran che dovrebbe recuperare l’ex Perin tra i pali, ma non ce la farà Marchetti. Nel 4-4-2 scelto dal tecnico rossoblu dovrebbero trovare spazio altri tre ex bianconeri, ovvero Sturaro in mediana e Luca Pellegrini sulla corsia sinistra del centrocampo, con Masiello alle sue spalle. In avanti, l’esperto Pandev dovrebbe partire dalla panchina per fare spazio al duo Shomurodov-Scamacca.

Ridotta ad un turno la squalifica di Morata, Pirlo avrà abbondanza nel reparto offensivo. Il dubbio principale è tra lo spagnolo e Dybala per affiancare Cristiano Ronaldo, sicuro del posto. La difesa dovrebbe essere confermata in blocco come al Camp Nou, con Cuadrado che partirebbe alto a destra. Ramsey potrebbe rifiatare per dare spazio a Chiesa, mentre in mediana con il confermato McKennie dovrebbe esserci il francese Rabiot, che in Catalogna è partito dalla panchina. Scalpitano anche Bernardeschi e Kulusevski, finito un po’ indietro nelle gerarchie, mentre sono indisponibili Demiral e Chiellini.

Dirigerà la partita di Marassi tra Genoa e Juventus il signor Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Ranchetti e Lo Cicero; il quarto uomo sarà Sacchi, mentre al VAR ci saranno Valeri e l’assistente Preti.

Genoa-Juventus | Probabili formazioni

GENOA (4-4-2): Perin; Ghiglione, Goldaniga, Bani, Masiello; Lerager, Badelj, Sturaro, Lu. Pellegrini; Shomudorov, Scamacca. All. Maran
JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, McKennie, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo
ARBITRO: Di Bello

I convocati di Genoa-Juventus