in

Genoa-Juventus, probabili formazioni: Dybala c’è, le rotazioni di Allegri

genoa-juventus formazioni 2018 2019

Genoa-Juventus, le probabili formazioni della 28a giornata di Serie A. Dopo la storica rimonta sull’Atletico Madrid, la Juve di Massimiliano Allegri riparte con il campionato domenica 17 marzo nel lunch match contro la squadra allenata da Cesare Prandelli. I rossoblu hanno un vantaggio di 9 punti sulle squadre che stanno lottando per la zona calda, ma nonostante questo margine rassicurante, contro i campioni d’Italia vorranno fare bella figura e non lasceranno nulla di intentato. Del resto, come confermano i precedenti delle ultime stagioni, a Marassi contro il Genoa la squadra di Allegri ha sempre incontrato difficoltà.

Comunque sia, la Vecchia Signora non ha altri impegni ravvicinati per un po’ di settimane, ragion per cui si potrà fare un turnover “ragionato”, senza snaturare la formazione e mantenendo sempre alto il livello dei titolari. Non prenderanno sicuramente parte al match di Marassi gli infortunati Cuadrado, Khedira, Barzagli, De Sciglio e Douglas Costa, mentre rientra sicuramente dal primo minuto Alex Sandro, che ha scontato un turno di squalifica in Champions. Tra i pali ci sarà Perin, mentre sono sicuri di una maglia in difesa Cancelo e Bonucci. Al posto di Chiellini giocherà uno tra Caceres e Rugani. A centrocampo, Bentancur si candida ad una maglia al posto di Matuidi, mentre in attacco riposerà Ronaldo, non convocato: con Dybala e Bernardeschi praticamente sicuri di giocare, sarà ballottaggio tra Mandzukic e il baby Kean.

Il Genoa di Prandelli scenderà in campo con un classico 4-4-2, con Lerager in vantaggio su Bessa per agire sulla fascia sinistra davanti a capitan Criscito. Radovanovic e Rolon agiranno davanti la difesa, mentre al centro della difesa ci sarà il baby Romero, obiettivo numero uno del mercato Juve per la prossima stagione. In attacco, confermato il tandem composto da Sanabria e Kouamé.

Genoa-Juventus, lunch match della 28a giornata di Serie A 2018-2019, sarà diretta dall’arbitro Marco Di Bello della sezione di Brindisi; i guardalinee saranno Longo e Santoro, il quarto uomo Sacchi, mentre Mazzoleni sarà al Var con l’assistente Lo Cicero.

Genoa-Juventus | Probabili formazioni

Genoa (4-4-2): Radu; Pereira, Romero, Günter, Criscito; Lerager, Radovanovic, Rolon, Lazovic; Sanabria, Kouame. Allenatore: Prandelli.

Juventus (4-3-3): Perin; Cancelo, Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Emre Can; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

Arbitro: Di Bello