Juventus news Partite Serie A

Genoa-Juventus 0-2: tabellino, highlights, interviste e pagelle

Scritto da Redazione JM

GENOA: Eduardo; Rafinha, Dainelli, Ranocchia (1’ st Kharja), Kaldaze; Rossi, Milanetto, Criscito; Veloso (33’ st Rudolf); Mesto (1’ st Destro), Toni. A disposizione: Scarpi, Moretti, Modesto, Zucolini, Rudolf. All. Ballardini.\r\n\r\nJUVENTUS: Storari; Motta (8’ st Sorensen), Bonucci, Chiellini, Grosso; Krasic (16’ st Sissoko), Felipe Melo, Aquilani (35’ st Salihamidzic), Marchisio; Iaquinta, Quagliarella. A disposizione: Manninger, Traore, Salihamidzic, Lanzafame, Del Piero. All. Del Neri.\r\nARBITRO: Morganti di Ascoli Piceno.\r\nAMMONITI: 15’ pt Criscito, 23’ pt Krasic, 31’ st Toni, 32’ st Kaladze, 17’ st Grosso, 19’ st Rafinha, 41’ st Milanetto.\r\nRETI: 18’ pt aut. Eduardo, 23’ pt Krasic.\r\n

\r\n\r\nLE PAGELLE DI FRANCESCO FEDERICO PAGANI\r\n\r\nStorari: 6\r\nBravo e fortunato. La sufficienza è comunque il minimo.\r\n\r\nMotta: 6\r\nDisputa un primo tempo senza infamia né lode. Avesse giocato la ripresa si sarebbe probabilmente guadagnato un voto più basso.\r\n(Dal 53′ Sorensen: 6,5\r\nDietro non sbaglia nulla. Complimenti a chi l’ha scoperto: ci vuole un bell’occhio per capire che un ragazzino di una squadra di Serie B danese possa essere all’altezza della nostra Serie A!)\r\n\r\nBonucci: 6\r\nSolita partita ordinata per lui, che comincia anche a trovare una buona intesa con il compagno di reparto.\r\n\r\nChiellini: 7\r\nDomina Toni.\r\n\r\nGrosso: 6\r\nPartita discreta. Anche lui sembra comunque un altro giocatore rispetto all’anno scorso.\r\n\r\nKrasic: 7\r\nGioca solo poco più di un tempo, ma è abbastanza per mettere il risultato in cassaforte.\r\n(Dal 60′ Sissoko: 5\r\nCome lui s’è involuto solo Amauri.)\r\n\r\nAquilani: 7\r\nLe chiavi del centrocampo le ha in mano lui. E se il centrocampo juventino è oggi il migliore d’Italia non può che essere per buona parte merito suo. Peccato per il risentimento muscolare: patrimonio del calcio italiano, c’è da sperare non sia più martoriato dagli infortuni come in passato.\r\n(Dal 79′ Salihamidzic: s.v.)\r\n\r\nMelo: 6\r\nMeno brillante che in altre occasioni.\r\n\r\nMarchisio: 6,5\r\nBel match giocato dal prodotto del vivaio juventino, che pur non essendo un’ala pura si sta adattando piuttosto bene al ruolo.\r\n\r\nQuagliarella: 6\r\nPer il sacrificio meriterebbe mezzo punto in più. Ma spreca qualche palla di troppo provando tiri un po’ campati per aria. E’ comunque sempre il più positivo, là davanti. Sarà difficile non riscattarlo.\r\n\r\nIaquinta: 5\r\nTroppo, troppo sciupone ed impreciso.\r\n\r\nINTERVISTE\r\n\r\nAlberto Aquilani\r\n”Ho chiesto di uscire per evitare problemi più grossi, spero sia solo una contrattura. Oggi abbiamo ottenuto una vittoria fondamentale, questi sono tre punti che si faranno sentire più avanti. Per restare in scia, dobbiamo vincere su questi campi. Io sono contento del mio momento, il mister ha fiducia, mi chiede cose ben precise e io cerco di farle”.\r\n\r\n

\r\n\r\nGigi Del Neri\r\n“Non è stato semplice. I ragazzi hanno disputato un’ottima gara, giocando con grande attenzione. Krasic? Avevo fiducia nelle sue caratteristiche, ho deciso di buttarlo dentro dopo l’allenamento di ieri. Quando sta bene, lui è difficile da fermare e oggi l’ha dimostrato ancora una volta. Tre punti importanti che ci permettono di restare attaccati e di continuare a dire la nostra. Guardiamo partita dopo partita, senza lasciarci prendere da facili illusioni”.\r\n\r\n

\r\n\r\n

\r\n

Milos Krasic\r\n“Sono molto contento di essere tornato a segnare proprio nel giorno del mio rientro. in campo. Tutta la squadra ha disputato una grande partita su un campo tradizionalmente difficile. Ora dobbiamo continuare a lavorare concentrati per migliorare ancora”.

\r\n

Felipe Melo\r\n“Non so se siamo da Scudetto, ma vogliamo essere protagonisti e continuare a fare bene. Questa vittoria ci dà morale e ci fa credere che siamo sulla strada giusta. Ora pensiamo alla prossima partita che sarà difficile. Il centrocampo? Stiamo andando bene, rispetto alle squadre noi giochiamo insieme da meno tempo. Io sono soddisfatto del mio campionato, ho pagato per quello che è successo l’anno scorso e ora cerco di essere leader, come ho sempre fatto nelle altre squadre in cui ho giocato”.

\r\n

Claudio Marchisio (da Facebook)\r\n“Grande prestazione!!stiamo migliorando e dobbiamo continuare su questa strada. Oggi non era facile ma siamo riusciti a tenere fino alla fine il risultato!”

\r\n\r\n

1 Commento

  • krasic: immenso (caXXO però, ti fai ammonire per l’esultanza. evitiamolo però!!!!)\r\n\r\nSorensen: 20mila euro è costato il prestito di questo ragazzo che fino ad ora mi sembra meglio del panettone Motta!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi