in , ,

Funes Mori: “Alla Juve verrei di corsa, ma ora penso al River”

funes moriRogelio Gabriel Funes Mori 19enne attaccante del River Plate è stato uno dei calciatori più seguiti da Renzo Castagnini e dai suoi 007 nel recente viaggio in Sud America. Mori in Argentina è considerato un vero e proprio rapace dell’area di rigore, un nuovo Pippo Inzaghi ed è lo stesso giovane bomber a dichiarare di essere lusingato dalle avances della Juventus: “Sono molto sereno, ho avuto l’opportunità di giocare in prima squadra e già questo per me è un obiettivo importante anche se non ho ancora segnato. E’ vero che la Juventus mi ha seguito. Per me è un motivo di orgoglio sapere che un grande club come quello torinese è sulle mie tracce. Come è normale che sia mi piacerebbe giocare con la Juve ma per adesso devo mettermi a servizio del River Plate”.