in

Verso Frosinone-Juventus: tocca a Perin, torna Dybala

frosinone-juventus perin

Dopo la trasferta vittoriosa di Valencia la Juventus ha iniziato immediatamente la marcia di avvicinamento alla trasferta di Frosinone. Non c’è un attimo di tregua per i campioni d’Italia, che domenica saranno di scena al Benito Stirpe, mentre mercoledì affronteranno il Bologna tra le mura amiche nel turno infrasettimanale. È inevitabile, dunque, che Massimiliano Allegri faccia turnover, anche perché l’infermeria si sta pian piano affollando. Non saranno a disposizione per domenica, infatti, oltre al lungodegente Leonardo Spinazzola, l’esperto Andrea Barzagli, Mattia De Sciglio, Sami Khedira e Douglas Costa, che sarebbe stato comunque squalificato.

Tra i pali toccherà finalmente a Mattia Perin, a meno che Allegri non decida a sorpresa di rinviare il debutto dell’ex Genoa al match casalingo contro il Bologna di mercoledì prossimo. Nella linea a quattro la novità sarà rappresentata da Medhi Benatia, che darà il cambio ad uno tra Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini, mentre Alex Sandro dovrebbe avere un turno di riposo. A destra, dunque, contro il Frosinone giocherebbe Juan Cuadrado, mentre a sinistra verrebbe dirottato Joao Cancelo.

Frosinone-Juventus: Dybala c’è

A centrocampo, confermato Miralem Pjanic in cabina di regia, Blaise Matuidi tirerà il fiato lasciando il posto a Rodrigo Bentancur, mentre Emre Can è il sostituto naturale di Sami Khedira, finito KO a Valencia e fuori per almeno 3 settimane. In avanti, nel tridente della Juventus torna Paulo Dybala, che giocherà al fianco di Cristiano Ronaldo e uno tra Mario Mandzukic e Federico Bernardeschi.