in

Frenata Inler: la Juventus punta su un mediano più fisico. Nani scaricato da Ferguson

Secondo quanto riporta l’edizione odierna di ‘Tuttosport’ ci sarebbe stata una brusca frenata nella trattativa che dovrebbe portare Inler alla Juventus: l’Udinese rifiuta l’offerta di Marotta (12 milioni + la metà di Giandonato) e i bianconeri potrebbero a questo punto virare su un mediano più fisico da affiancare a Pirlo (il nome in cima alla lista rimane Lassana Diarra del Real Madrid).Il Napoli ha l’accordo con l’Udinese, la Juve ancora no – ha spiegato ieri l’agente di Inler – Lamberti – . Io ho avuto contatti con la Juventus, ma non con il Napoli. Non c’è ancora niente di concreto. Il Napoli deve fare il prossimo passo, io non ho ancora parlato con loro. Credo che la società abbia i suoi motivi per non avermi ancora contattato, prima o poi penso che si faranno vivi. In questa trattativa il Napoli è stato correttissimo, i regolamenti dicono che si deve prima trovare l’accordo fra le società e poi parlare con il giocatore. A dire il vero, anche la Juve ha parlato con l’Udinese e poi ha parlato con me. Per Gokhan sono importanti i fatti ed è importante il progetto tecnico e della società. La Champions? Non è fondamentale, lui vuole vincere, la scelta non è facile. Parlerà con le società e poi prenderà una decisione”.\r\nIntanto, dall’Inghilterra arriva la notizia che uno dei giocatori che piace molto ad Antonio Conte, il portoghese Nani,è stato scaricato dal Manchester United. Avvisaglie di divorzio si erano già avute durante la stagione quando il manager Ferguson lo aveva escluso più volte per questioni tecniche, per poi stoppare il giocatore anche sulla richiesta di aumento di ingaggio. A ciò, si aggiunga che nelle prossime ore i ‘Red Devils’ perfezioneranno l’acquisto di Ashley Young dell’Aston Villa, che chiuderebbe ulteriormente gli spazi a Nani. Il nazionale lusitano può quindi finire sul mercato, ma per venderlo il Manchester dovrà abbassare le proprie pretese (attualmente di 30-35 milioni).