Calciomercato Serie A Juventus news

Floro Flores alla Juventus: è fatta. Lunedì visite mediche e presentazione

Scritto da Redazione JM

Antonio Floro Flores si presenterà lunedì ai suoi nuovi tifosi: secondo quanto riporta oggi 'Tuttosport' l'attaccante dell'Udinese ha omrai trovato l'accordo con la Vecchia Signora. L'operazione è stata perfezionata in un prestito oneroso (costerà 1,5 milioni) e diritto di riscatto fissato a 10 milioni: l'accordo è stato siglato nella mattinata di ieri ma le parti si aggiorneranno tra 48 ore, per formalizzare il tutto. Domani, quindi, Floro Flores sarà a Genova con l'Udinese e poi partirà alla volta di Torino.
Scartate le proposte di Bologna, Genoa e Fiorentina, l'attaccante napoletano inizierà lunedì una nuova avventura, ritrovando gli amici Marco Motta e Simone Pepe.

Vista l'emergenza, inizialmente avrà ottime chance per mettersi in mostra, a partire dal match contro la Sampdoria, e per convincere Marotta e Del Neri a riscattarlo a fine stagione. Nelle intenzioni del tecnico di Aquileia, dunque, Floro Flores dovrà andare a colmare il vuoto lasciato da Fabio Quagliarella e a dare il cambio ad Alessandro Del Piero, dal quale, possibilimente, cercherà di imparare qualche trucco del mestiere di seconda punta.

18 Commenti

  • fino all’anno scorso agnelli diceva che da spendere avevamo 100mln,gia li abbiamo spesi tutti?luis fabiano è disposto a partire x 12mln e marotta prende floro?

  • Come riserva controvoglia può anche stare, ma riscattarlo a giugno è da vero c………..e,significa ledere decisivamente la juve, anche perchè qualora lo si volesse vendere non lo compra più nessuno.\r\n\r\nSta il fatto che agneli non è stato di parola, aveva detto un bomber a giugno e sono arrivati due vecchi di cui uno acciacato,e l’altro na pippa, al di la dell’infortunio a quaglia…, doveva arrivare un attacante di spessore. Forse a volte non si dovrebbe inludere. Nello scorso mercato estivo si parlava di Aguero, di Dezeko, robben e altri, ora abbiamo floro e il vecchio tony

  • Dubito che lo riscatteremo.\r\nIo continuo a dire, e vedo con piacere che non sono l’unico, che si dovrebbe cercare di capire chi abbiamo in primavera. Magari saltano fuori soluzioni e ci risparmiamo dei soldi…\r\n\r\nIn ogni caso formule come queste, del prestito col riscatto fissato, aiutano sia nell’immediato, come detto da LOAJBEH, sia non sono di ingombro per progetti più a lungo termine. Solo che Floro Flores non ci risolve una bella mazza…

  • Ma come Floro Flores ? Già Toni … è stata una cappellata anche se dettata da cause di forza maggiore … ma ora Floro Flores ? E poi cavolo a noi meno di 10 milioni non mollano nessuno e vogliamo regalare momo per 8 ? Ma che cavolo di gestione è ?… lo abbiamo pagato 12 e non era titolare ha fatto evidenti progressi minimo vale 15 adesso ! e Martinez 12 mln ? Ma insomma Melo non vale un cavolo ? ma Melo costava 25 !!! momo meno della metà ? Ma non ci posso credere !!! A sto punto hanno ragione quelli che dicono che dovevamo tenerci Giovinco… e io aggiungerei che se è stato reintegrato Brazzo & Grosso allora perchè Candreva non poteva restare ? quella era discutibile come mossa ma era coerente con la linea verde !!! BASTA ORA DI PRENDERCI PER IL CULO !

  • @ loajbeh, secondo me,il tuo discorso fila se a giugno arriva Pazzini e nn si riscatta FloroFlores,xchè con 10mil si prende di meglio che una riserva dell’Udinese.

  • A Parte che Floro Flores i gol li ha sempre fatti ragionate un attimo. Quagliarella verrà riscattato a Giugno e per rattoppare l’attacco serviva una soluzione di esperienza ma che non fosse eccessivamente onerosa dal punto di vista economico e nel contempo non andasse a cozzare con il ruolo di Quagliarella il prossimo anno. Prendere una seconda punta di livello internazionale magari all’estero visto che in Italia non ci sono avrebbe significato aspettare ancora l’ambientamento con conseguente perdita di ulteriore tempo. Floro Flores si colloca in un discorso immediato di emergenza non certo in un discorso di prospettiva e lo stesso accade per l’acquisto di Luca Toni il quale se vorrà rimanere il prossimo anno avrà il ruolo di quarta se non quinta punta. Puntare ora su un giovane, seppur interessante, come Giannetti o come Boniperti significherebbe caricarlo di responsabilità enormi che potrebbero anche bruciarne la carriera. Questa si chiama programmazione.

  • Sono d’accordo con “futurojuve96”, e credo sia più giusto far giocare i primavera che prendere riserve di altre squadre!\r\nChe ne faremo tra breve? Andiamo a gonfiare la lista con pseudo giocatori….. BASTA, da oggi vengano acquistati, se si può, due soli giocatori, ma veramente campioni.

  • si mauro voleva ironizzare ma apparte questo perchè non fa giocare boniperti e giannetti? forse è la volta buona che nasce qualche talento italiano altro che floro

  • Ecco un’altro errore di Marotta e company, avevamo Giovinco! l’abbiamo regalato al Parma, Pasquato al Modena,cerchiamo ora anche di regalare Giannetti!!!!!Ma è mai possibile che questo Del Neri adesso che siamo in emergenza non provi qualche giocatore della Primavera.Quando Del Piero è stato lanciato da Lippi giocava nella Primavera e c’era un certo Baggio, ma evidentemente Del Neri non vede i giovani e meno male che il Progetto Juve prevede la valorizzazione dei giovani….Toni, Floro Flores!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi