Fair Play Finanziario: l’UEFA punisce la Juventus, quanto paga Agnelli

Ai bianconeri una multa di 3,5 milioni di euro, 23 milioni se non rispetterà il piano triennale di rientro

fair play finanziario juventus

La prima sezione del Club Financial Control Body dell’UEFA ha preso le sue decisioni in merito alle violazioni del Fair Play Finanziario da parte di alcuni club europei e italiani. Annunciati i settlement agreement con 8 club che non hanno rispettato i requisiti di break-even nel periodo 2018-2022, ovvero Juventus, Inter, Milan e Roma, oltre a Monaco, Beskitas, Olympique Marsiglia e Psg. Tutte le società dovranno pagare un’ammenda non soggetta a condizioni e poi dovranno attenersi ad un piano di rientro.

FPF: quanto paga la Juventus

Per la Juventus e il Milan il settlement agreement riguarda tre anni, mentre per Roma e Inter gli anni sono 4. La società di Andrea Agnelli dovrà pagare un’ammenda da 3,5 milioni, che diventerà di 23 milioni se non rientrerà nel giro di tre anni.