Fagioli-Juventus: l’ultima parola spetterà ad Allegri

Lo ha ribadito anche l’agente del centrocampista attualmente in prestito alla Cremonese

fagioli allegri juve agente

Andrea D’Amico, agente di Nicolò Fagioli, è intervenuto oggi a Radio Bianconera. Il centrocampista di proprietà della Juventus sta facendo molto bene alla Cremonese, a conferma che la decisione di mandarlo in prestito in Serie B sia stata azzeccata. “Nicolò sta facendo bene – esordisce il procuratore – così come tutta la squadra. Lui aveva bisogno di giocare con continuità e sotto questo aspetto la scelta di Cremona credo sia stata ottima. Rispetto alla possibilità di tornare a fine stagione nella prima squadra della Juve, sono valutazioni che dovranno i dirigenti e il tecnico. La chiamata del ct Mancini per lo stage degli azzurri è stata significativa, insieme ad altri giovani è seguito dalla Nazionale”.

D’Amico: “Su Fagioli è stato chiaro anche Allegri”

A fine stagione Fagioli rientrerà a Torino, poi la Juve dovrà decidere se fargli fare un’ulteriore esperienza in Serie A o se aggregarlo definitivamente alla prima squadra. “A mio avviso Fagioli è destinato a fare una grande carriera – continua D’Amico – ovviamente dovrà restare con i piedi per terra, impegnarsi, lavorare. Sono convinto che abbia delle qualità importanti, chiaramente quando uno è così giovane deve giocare con continuità per trovare forma e fiducia. Lui è molto duttile, può essere schierato da vertice basso, da mezzala, è bravo anche in fase d’attacco quando bisogna cambiare velocità, è un giocatore completo, moderno che sa fare tutto. Lo spiegò a suo tempo anche Allegri. Ha talento e sono sicuro che Nicolò lo farà vedere durante tutto il suo percorso di crescita, l’importante è restare concentrato”.