Evra, Juve-Bayern: “Servirà umiltà, ma nessuna paura, anche loro ci temono”

Patrice Evra calcio mercato juventus

Patrice Evra, uno dei veterani della Juventus, ha parlato oggi sia a Sky Sport, sia a Mediaset Premium, per anticipare alcuni temi della sfida in programma martedì sera contro il Bayern Monaco e valida per gli ottavi di finale di Champions League. Nessuno meglio dell’esperto terzino francese può parlare di questa competizione, avendola giocata per tanti anni con la maglia d Manchester United.\r\n\r\n“Avremo bisogno di tutti e tutti dovremo crederci – ha detto Evra -. Avremo bisogno di uno Juventus Stadium bello caldo e tutti dovranno emanare onde positive. Dovremo giocare con la testa, con personalità, umiltà e senza paura, essere tatticamente pronti, essere pronti anche a soffrire. Se un compagno sbaglia un passaggio si deve pensare che la colpa può essere nostra, che non gli abbiamo offerto più soluzioni. Per quanto sto vedendo in allenamento sono sereno”. \r\n

Evra: “Il Bayern ci teme”

\r\nEvra ha giocato tante di queste sfide suggestive nel recente passato e conoscendo bene la caratura internazionale del Bayern Monaco, ma anche i tedeschi temono la Juventus, ossia la squadra che l’anno scorso contro ogni pronostico è arrivata in finale:\r\n\r\n“Loro sono favoriti, ma ho molta fiducia nei miei compagni e credo che se chiedeste a Guardiola o ai suoi giocatori se pensino che sia facile giocare contro di noi – conclude il francese – , risponderebbero di no”.\r\n\r\nPatrice Evra