News

Europei 2016: Platini lancia la formula a 24 squadre

Scritto da Redazione JM

Il presidente dell’Uefa, Michel Platini, sta per rivoluzionare gli Europei 2016 di calcio: a partire dalla prossima edizione, infatti, si dovrebbe passare ad una nuova formula, non più 16, ma a 24 squadre. Si tratterà di una sorta di piccolo mondiale, che si dovrà però rendere competitivo e interessante visto che il livello potrebbe inevitabilmente scendere. L’idea dell’ex numero 10 della Juventus sarebbe quella di fare una prima fase con tutte e 52 le squadre con 13 gruppi da 4, nei quali si qualificherebbero le 13 vincenti e le 2 migliori seconde. Che ne sarebbe in questo caso delle altre 36 squadre e di quelle qualificate nel 2015?\r\nSecondo quanto trapela da ambienti vicini all’Uefa, le 36 eliminate verranno divise in 8 gruppi, le cui 8 vincenti andranno alla fase finale. Le 15 finaliste e il paese ospitante giocheranno invece una sorta di Superlega: 4 gruppi da 4, le cui 4 vincenti giocheranno semifinali e finali.\r\nPer quel che riguarda i prossimi Europei 2012, invece, chi otterrà il primo posto si aggiudicherà ben 24 milioni di euro: saranno in tutto 196 i milioni di euro distribuiti dall’Uefa, contro i 184 del 2008. Ciascuna squadra avrà 8 milioni di euro solo per la partecipazione.

2 Commenti

  • Uhm, è vero. Ci sarebbe anche la formula 6 gironi da 4 con il passaggio del turno delle prime classificate e delle due migliori seconde per mantenere sempre le sei partite come è stato scritto. Ma credo che verrà fatta fare una aprtita in più.

  • L’ ho scoperto solo ora per caso. Onestamente l’ idea non mi entusiasma. Poi si parla di ridurre il calendario e ci inzicchiamo un’ altra partita… mah! Di questo passo allora si andrà all’ europeo a 32 squadre!

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi