Juventus news

Esposto Juve: si avvicina il 30 giugno, Palazzi tace. Risponde Abete?

Scritto da Redazione JM

In archivio il primo dei due tempi sulla radiazione (Moggi, Giraudo e Mazzini ricorreranno in appello), per il procuratore federale Stefano Palazzi è cominciato il conto alla rovescia per consegnare nelle mani del Consiglio federale della Figc la relazione sull’esposto presentato ormai più di tredici mesi fa dalla Juventus per chiedere la revoca dello scudetto 2006 assegnato all’Inter fuori dal campo. Palazzi è alle svolte finali del suo lavoro e da ambienti federali si sottolinea che “rispetterà la scadenza auspicata dal presidente Abete del 30 giugno…”. Una volta scritta la parola fine all’inchiesta della procura – in questi mesi sono stati ascoltati gli ex designatori Bergamo e Pairetto e, fra gli altri, lo stesso patron dell’Inter Moratti (ma a differenza degli altri personaggi coinvolti, a domicilio, per non disturbarlo troppo) – sarà una decisione «politica» alla base dell’opportunità o meno di scucire dalle maglie nerazzurre il titolo entrato in bacheca cinque anni fa.\r\nRadiazione secondo tempo alla Corte di Giustizia federale, esposto Juve e calcio scommesse: i faldoni aperti negli uffici di procura. Sullo sfondo si riaffaccia anche quello che è stato battezzato come il caos di «premiopoli». Se ne parlò un anno fa (ne parlò solo Tuttosport a dire il vero, gli altri media ci buttarono su tanta sabbia), poi basta. Adesso bisognerà tracciare una linea: Palazzi tiene tutto chiuso in un cassetto, perché? Secondo Moggi, il procueratore federale stesso sarebbe coinvolto in un affare poco chiaro. Di cosa si tratta? Del giallo sui premi di formazione (fino a 100 mila euro) che spettano ai club dove chi arriva in A o in azzurro è passato da ragazzino. Premi che qualcuno avrebbe fatto ottenere tramite autocertificazioni frettolose. Qualcuno voleva indagare, Palazzi, sempre secondo Moggi, ha bloccato tutto e trasferito coloro i quali stavano per indagare (troppo attivi, non va bene) su quest’altro scandalo. Finiranno anche qui su quintali e quintali di sabbia?\r\n\r\nCredits: La Stampa

8 Commenti

  • @il perscutore: però di tua moglie non dici nulla. Come cantava la Caselli: la verità mi fa male lo sai?

    • Vi prego di non rispondere alle provocazioni degli interisti. Tanto appena leggo i commenti loro li banno. certo è che per continuare a venire a leggerci vuol dire che il complesso di inferiorità non gli è mai passato e mai gli passerà. Noi mai andremmo a leggere un sito loro. Pazienza 😉

  • ma com’è che a me non verrebbe mai in mente di andare sul sito dell’Inter, leggerlo e commentare? \r\nSolo al pensiero di aprire pagine dove si esaltano Materazzi, Vampeta, Ventola, l’integrità di Guido Rossi/Palazzi/Nardicchio/Abete/Blatter mi verrebbe male.\r\nSono strano io o sono bizzarri sti interisti?

  • @ il persecutore: a fenomeno, perchè non torni nella fogna da dove vieni? Ma tanto discutere con uno sfinterista è una perdita di tempo. Per intanto aspettiamo cosa succede a Napoli e poi magari ne riparliamo eh? Per intanto perchè non chiedi al tuo amico Tronchetto Provolo di passarti le intercettazioni telefoniche dell’utenza di tua moglie? Magari scopri qualcosa di interessante … e di molto spiacevole. Sai … le corna pesano!

  • Palazzi e’ chiaramente un servo dei padroni….BERLUSCONI e GALLIANI…non aspettiamoci giustizia da un fantoccio come questo pseudoprocuratore….forzajuve

  • Ma perchè dovrebbero revocare quello scudetto? perchè dovrebbero cadere in contraddizione?sarebbe come un soffio di vento che farebbe quantomeno vacillare il loro castello di carta. Io non ci spererei ed a questo punto che cambia? a me interessa solo veder tornare la juve ai fasti di un tempo. Spero che Andrea Agnelli decida di boicottare il cugino che a sua volta l’ha inculato due volte in passato. La prima quando ha mandato all’aria con l’invenzione di Calciopoli il progetto del prozio (Umberto) che era quello di mandare avanti Andrea sotto la chioccia di Giraudo e Moggi, che avrebbe consolidato la forza della juve. Poi l’anno scorso quando gli ha consegnato il timone di una barca in balia del mare in tempesta sperando di mitigare le ire di noi tifosi. Ragazzi fin quando comanderanno gli americani ed anche il Monteprezzemolo che è stato protagonista solo dei disastri della Juve (anno Maifredi e ritiro ricorso al TAR del 2006) per noi ci sarà solo polvere.

  • Hanno gia risposto mi pare: con la radiazione di Moggi & Co. Vergogna Abete! Vergogna Palazzi. State li solo a scaldare una poltrona e a proteggere i veri furfanti che stanno in questo mondo schifoso: Merdatti, Zio Fester, i cineasti napoletani e compagni. VERGOGNA!

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi