Emre Can riscattato ufficialmente dal Borussia Dortmund

Nelle casse della Juventus 25 milioni in tre anni, plusvalenza da 12,4 milioni

emre can borussia dortmund riscatto

Dopo sole due settimane, il Borussia Dortmund ha riscattato ufficialmente dalla Juventus il centrocampista Emre Can. Il nazionale tedesco era stato ceduto in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni, che a quanto pare si sono già verificate. Il club giallonero verserà nelle casse della Vecchia Signora 25 milioni in tre anni, mentre il contabile del club di Agnelli può ascrivere a bilancio una plusvalenza da 12,4 milioni di euro.

Emre Can-Borussia Dortmund: contratto fino al 2024

“Torino, 18 febbraio 2020 – Juventus Football Club S.p.A. comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo da parte della società Borussia Dortmund GmbH & Co. KGaA del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Emre Can a fronte di un corrispettivo di € 25 milioni pagabili in tre esercizi. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa € 12,4 milioni, al netto del contributo di solidarietà e degli oneri accessori”.

Contestualmente, Emre Can firma un contratto con il Borussia Dortmund valido fino a giugno del 2024.