Infortuni Juventus

Emre Can: recupero più lungo, torna a gennaio 2019

Emre Can gennaio 2019
© foto www.imagephotoagency.it

Emre Can è rientrato ieri a Torino dopo l’operazione alla tiroide cui si è sottoposto in Germania: ecco i veri tempi di recupero del tedesco

Emre Can è rientrato ieri a Torino e come riferito dal sito ufficiale della Juventus, ha iniziato una sorta di nuova preparazione svolgendo lavoro atletico. Una buona notizia per Massimiliano Allegri che in queste settimane deve far fronte ad un’emergenza continua a centrocampo. In vista della partita contro la Spal di sabato pomeriggio, ad esempio, solo Matuidi e Bentancur stanno bene, mentre Pjanic dovrebbe recuperare in extremis, mentre Khedira, appena rientrato da un infortunio muscolare, si è fatto male alla caviglia. Se a ciò si aggiunge anche il ko dell’adattabile Bernardeschi, il quadro emergenziale è completo.

In quest’ottica, il recupero di Emre Can, operato in Germania alla tiroide, potrebbe essere una manna dal cielo, ma non da subito. Secondo quanto riferisce Tuttosport, infatti, dopo la visita da parte dei medici bianconeri è stato stilato il piano di lavoro per il centrocampista tedesco. Per i primi giorni i carichi saranno minimi e prevedono corsa e palestra. Pian piano, però, si aumenterà il livello con l’obiettivo di portare Emre Can ad un buono stato di forma per metà dicembre.

Emre Can in campo contro il Chievo?

È in quel periodo che l’ex Liverpool potrebbe strappare la prima convocazione, anche se a leggere il Corriere dello Sport, il recupero al 100% è previsto solo per il mese di gennaio. Insomma, ad oggi, la partita che Emre Can ha messo nel mirino è Juventus-Chievo, che al netto di anticipi e posticipi dovrebbe giocarsi il 20 gennaio prossimo, dopo la sosta invernale.

> QUI IL CALENDARIO DELLA JUVENTUS IN SERIE A 2018-2019

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi