Emre Can: parla Zorc, ds del Borussia Dortmund

Il Borussia non ha ancora deciso se puntare o meno sullo juventino Emre Can

michael zorc emre can borussia dortmund

Al Borussia Dortmund piace Emre Can, ma i tedeschi non hanno ancora preso una decisione definitiva e il tempo stringe. La conferma arriva dal direttore sportivo dei gialloneri, Michael Zorc, che alla tv del suo Paese ha dichiarato: “Conosciamo bene il giocatore. C’è una trattativa in corso – ammette – e questo non è un segreto, tuttavia non abbiamo ancora preso una decisione finale”. Parole che non arrivano a casa da parte del dirigente teutonico e che fanno il paio con quelle di Fabio Paratici di qualche giorno fa.

Emre Can: la “bugia” strategica di Paratici

I tedeschi sembrano voler tirare acqua al loro mulino invitando la Juve ad abbassare il prezzo, poiché 30 milioni sono ritenuti tanti per un giocatore scaricato dall’allenatore, fuori dalla lista Uefa e che in queste settimane non ha giocato nemmeno in Coppa Italia. Paratici ha provato domenica a salvare capra e cavoli: “Emre Can è uno dei più forti in Europa, ce lo chiedono in tanti ma speriamo che resti con noi”. Se fosse uno dei più forti nel suo ruolo e alla Juve sperino che resti, sarebbe un titolare. E così non è.