Emre Can, addio Juve: andrà al Borussia Dortmund

Nelle prossime ore attesa l’offerta ufficiale dei tedeschi: l’ex Liverpool lascerà la Juventus dopo un anno e mezzo

emre can borussia dortmund

Ultimi giorni alla Juventus per Emre Can, nel cui futuro sembra esserci il Borussia Dortmund. Lo riferisce Romeo Agresti di Goal.com: nelle prossime ore è attesa alla Continassa un’offerta ufficiale dei gialloneri, che hanno messo decisamente la freccia sull’Everton di Carlo Ancelotti. Defilatisi i Toffees, l’entourage di Emre Can ha avuto contatti insistenti con il Borussia (si dice che il giocatore abbia anche accettato un sostanzioso taglio dell’attuale stipendio) e da ambo le parti c’è la volontà di concludere questo matrimonio. Ora, però, occorre trovare l’intesa tra i club.

Secondo calciomercato.com la Juve non vuole scendere sotto i 30 milioni di euro, ma il Borussia non sembra voler arrivare a quella cifra, visto che Emre Can non ha giocato che una manciata di minuti dall’estate ad oggi ed è stato subito messo fuori dal progetto da Maurizio Sarri. Inevitabilmente, il cartellino dell’ex Liverpool si è svalutato settimana dopo settimana e quando è stato chiamato in campo, il centrocampista è parso svogliato e per nulla motivato. Lontana la valutazione di 50 milioni della clausola rescissoria che scatterà dalla prossima estate, alla fine la Juventus si dovrà sostanzialmente accontentare.

Emre Can sicuro: la Juventus con lui ha chiuso

Il Borussia Dortmund ha speso tanto in questo mercato di gennaio e potrebbe almeno inizialmente proporre un prestito con diritto di riscatto intorno ai 20 milioni. Non resta che attendere la serata, quando l’arcano sarà rivelato e si capirà quanto impiegheranno Juventus e Borussia a concludere l’operazione. Emre Can, che non è stato impiegato nemmeno in Coppa Italia, ha già comunicato alla società bianconera di non voler rimanere un giorno di più a Torino.