Elkann: “Juventus riorganizzata da nuovi leader, CR7 il migliore al mondo”

john elkann juventus

John Elkann, amministratore delegato di Exor, ha inviato una lettera agli azionisti, nella quale ha parlato un po’ di tutte le aziende del gruppo, tra cui anche la Juve. “La Juventus – scrive colui il quale tiene i fili delle aziende di famiglia Agnelli – ha attraversato una fase di grande riorganizzazione, caratterizzata dalla promozione di una nuova generazione di leader al suo interno e, allo stesso tempo, dall’acquisto del miglior giocatore al mondo, Cristiano Ronaldo”. Insomma, c’è ottimismo sul futuro del club bianconero e la presidenza di Andrea Agnelli, messa in dubbio da alcune indiscrezioni circolate nei mesi scorsi, non è mai stata messa in discussione.

Elkann è felicissimo del lavoro del cugino e approva anche l’opera di ringiovanimento della società con la separazione da Beppe Marotta e Aldo Mazzia e la promozione di Fabio Paratici, vero regista assieme ad Agnelli della trattativa con Jorge Mendes per l’arrivo di CR7.