Elkann: “Buffon da pallone d’oro, i conti si fanno il 7 giugno”

John Elkann

Tutti zitti, parla il patron John Elkann. Il presidente di Fca ed Exor, nonché azionista di maggioranza della Juventus, ha annunciato oggi la sua presenza a Berlino il prossimo 6 giugno in occasione della finale di Champions League contro il Barcellona. Al termine dell’assemblea degli azionisti Exor, Elkann ha parlato anche di Juve ma ha rimandato ogni discorso in merito alla stagione al rientro da Berlino:\r\n

Quella della Juventus è stata una grande stagione – sottolinea – , ma non è finita. Il bilancio bisogna farlo il 7 giugno. Andrea (Agnelli, ndr) è stato bravo a creare il giusto equilibrio tra allenatore, società e squadra.

\r\nPoi, e non è la prima volta, il patron bianconero elogia il numero uno, capitan Gigi Buffon:\r\n

Se penso a una maglia, quest’anno vorrei quella di Buffon. È stato determinante nel suo ruolo, ma anche come leader. Merita il pallone d’oro.