Ecco quanto vale la maglia della Juventus dopo gli aumenti di Adidas e Jeep

Grazie agli sponsor il valore della maglia bianconera tocca quota 100 milioni

maglia juventus valore adidas jeep

Dopo gli aumenti delle sponsorizzazioni Adidas e Jeep la maglia della Juventus vale circa 100 milioni. Nella giornata di ieri, il main sponsor, ovvero la casa automobilistica rientrante nella famiglia FCA, ha incrementato la quota che verserà nelle casse della Juve per la stagione in corso e quella successiva. Si passa dai precedenti 17 milioni a 42 milioni, senza contare i bonus che nella passata stagione hanno portato a circa 4 milioni extra. Considerato il trend positivo delle vendite e le attese ottimistiche, in totale Jeep potrebbe versare 50 milioni a stagione.

A questa cifra si devono sommare i 51 milioni derivanti dallo sponsor tecnico Adidas, che ha aumentato la quota iniziale di 23 milioni di euro. Insomma, la maglia della Juventus in poco tempo ha visto aumentare notevolmente il proprio valore fino a toccare quota 100 milioni. Merito anche di Cristiano Ronaldo, che si è inserito alla grande in un processo di crescita del brand a livello internazionale. CR7 dà più potere contrattuale alla società bianconera in sede di sponsorizzazioni e partner commerciali.

La Juventus dietro l’Arsenal nella classifica degli sponsor

Con l’aumento di Jeep, la Juve si avvicina finalmente alle altre big d’Europa. Nella classifica dei main sponsor domina il Real Madrid, che incassa da Fly Emirates circa 70 milioni, seguito dal Manchester United con Chevrolet (66 milioni) e Barcellona (50 milioni da Rakuten). Scendendo troviamo poi il PSG (50 milioni da Accor), il Chelsea (48 milioni, Yokohama) e l’Arsenal con i 46 milioni di Fly Emirates. La Juventus si piazza dunque dietro i Gunners e davanti a Liverpool 36 milioni (Standard Chartered), Manchester City 36 (Etihad, al netto dei naming rights dello stadio), Tottenham (Aia) e Bayern (Telekom) entrambe a quota 35 milioni. Abissale il distacco dalle altre italiane: dietro la Juve ci sono Sassuolo (Mapei) 18, Milan (Emirates) 14, Roma (Qatar Airways) 11, Inter (Pirelli) 10,5.

Jeep-Juve: tutto ok per il FPF

Qualcuno solleva obiezioni sulla liceità dell’operazione Jeep-Juventus, ma come sottolinea la Gazzetta dello Sport, è tutto in regola con il Fair Play Finanziario: i 42 milioni più bonus del main sponsor non superano il 30% del fatturato.