“Dybala non rinnova con la Juventus e ascolta altre proposte”

In Argentina sono sicuri: il numero 10 deluso dal comportamento del club bianconero

dybala rinnovo rottura juventus

Paulo Dybala non rinnoverà più con la Juventus, a meno di un radicale ripensamento. È quanto riporta in Argentina l’emittente TyCSports. Il tira molla tra il numero 10 e il club bianconero sarebbe così finito con una rottura praticamente definitiva. A deludere il calciatore il cambio di condizioni da parte del club bianconero, che dopo aver trovato l’intesa di massima ad ottobre, si dice, avrebbe ora fatto un’offerta al ribasso a la Joya. A questo punto, Dybala ascolterà eventuali offerte da altri club per cambiare maglia a parametro zero.

Rottura Dybala-Juventus: decisivo Arrivabene?

Una notizia che fa il paio con le dichiarazioni di Maurizio Arrivabene, ad della Juve, che anche ieri ha ribadito: “Quello che ho detto su Dybala vale per tutti. Chi porta il 10 deve rendersene conto”. Cosa aveva detto sull’argentino? Che il rinnovo sarà discusso a febbraio e che ognuno dovrà meritarsi ogni centesimo che chiede, tanto per intendersi. Insomma, il nuovo corso bianconero non prevede spese folli, se le stesse non sono giustificate. Se è vero che l’accordo precedente fosse stato trovato ad ottobre sulla base di 8 milioni più 2-3 di bonus, può esser che la Juventus si sia ora convinta che sono troppi? La storia dei rinvii per l’agente che ancora non è un agente riconosciuto in Italia era dunque una “fiction”?