Dybala-Juve contatto, ma all’argentino non bastano 10 milioni

Il nuemro 10 chiede almeno 12 milioni di euro per rinnovare con la Juventus

dybala juve contatto rinnovo

Primo contatto tra Paulo Dybala e la Juventus in vista del rinnovo di contratto: a fare il punto della situazione è Calciomercato.com. Il club bianconero e il tecnico Massimiliano Allegri vogliono rimettere il numero 10 argentino al centro del progetto, ma dovrà prima rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2022. Federico Cherubini ha già fatto la prima mossa, ma la trattativa vera e propria partirà quando il calciatore rientrerà dalle vacanze per mettersi a disposizione del vecchio-nuovo tecnico.

Dybala-Juve: tra domanda e offerta ballano 2 milioni

Dybala rientrerà a Torino ai primi di luglio, mentre la preparazione dovrebbe prendere il via il 14-15 del mese, anticipata dai test medici e atletici di rito. Qualcuno dice che il destino de La Joya sia legato strettamente a quello di Cristiano Ronaldo, ma sta di fatto che comunque sia al momento non c’è accordo sulle cifre tra l’argentino e la Vecchia Signora. Attualmente l’ex Palermo, non convocato per la Copa America, guadagna 7,5 milioni più bonus e la Juve è disponibile ad arrivare a 10 più bonus. La risposta del calciatore è una richiesta di 12 milioni più bonus, una cifra alla quale nel recente passato il presidente Andrea Agnelli ha dichiarato di non voler arrivare.

Insomma, entrambe le parti dovrebbero fare un passo di lato e sciogliersi per il bene di tutti. Se questo però avverrà, non possiamo di certo saperlo già da ora.