Interviste

Dybala: “Ho ritrovato fiducia, Ronaldo? Allegri ci lascia liberi”

dybala sky

Paulo Dybala ha parlato a Sky Sport del suo momento, dell’intesa con CR7 e di quanto accaduto con Mourinho al termine di Juventus-Manchester

Paulo Dybala ha parlato del momento della Juventus ai microfoni di Sky Sport oggi, venerdì 9 novembre. Il numero 10 bianconero ha ammesso che l’intesa con Cristiano Ronaldo sia in forte crescita grazie anche a Massimiliano Allegri che sta lasciando ad entrambi libertà di movimenti: “In queste ultime partite Allegri ci ha dato un po’ di libertà – dichiara Dybala – . Credo che in questo modo possiamo fare più male agli avversari. Ronaldo sta a sinistra ma si muove tanto, basta dare un’occhiata al gol che ho fatto a Manchester dove lui mi ha fatto il cross dalla destra. Poi ci sono Mandzukic, Douglas, Bernardeschi. Il mister trova difficoltà a metterci tutti insieme in campo”.

Rispetto all’anno scorso, la ‘Joya’ ha impiegato più tempo in questa stagione ad entrare in forma, ma le critiche di qualche settimana fa sembrano ormai un lontano ricordo. “Lo scorso anno ho fatto tanti gol nelle prime partite – ricorda – , quest’anno un po’ meno e qualche panchina in più. Dovevo ritrovare fiducia, mi mancava giocare e conoscere i nuovi compagni”. Al termine di Juve-Manchester, Dybala è stato uno di quelli che ha rimproverato Mourinho per il gesto rivolto ai tifosi della Juventus: “Gli ho detto soltanto che non c’era bisogno di rispondere così, perché c’era già tanta tensione. Tante volte noi giocatori veniamo presi di mira, ma non gli ho detto niente di clamoroso. Solo questa mia opinione e poi sono andato via”.

Infine, una battuta sui 44 anni di Alessandro Del Piero: “Gli ho mandato un messaggio per fargli gli auguri, ne approfitto per ringraziarlo perché parla sempre bene di me. È una persona importante per il calcio – conclude Dybala – e non solo per la Juventus”.