Dybala: il gol non basta per il rinnovo, Paratici vuole scambiarlo

Il nuemro 10 della Juventus potrebbe anche andare via gratis nel 2022

dybala gol rinnovo scambio

Il gol messo a segno al rientro contro il Napoli mercoledì sera ha rinfocolato le indiscrezioni in merito al rinnovo di Paulo Dybala con la Juventus. Ne parlano oggi praticamente tutti i quotidiani, anche quelli non sportivi. Secondo quanto riferisce Tuttosport, il numero 10 argentino e la dirigenza bianconera si incontreranno solo a maggio, perché serve la certezza della qualificazione in Champions per definire le strategie. Secondo la Gazzetta dello Sport, però, i tanti mesi senza contatti tra l’agente Jorge Antun e Fabio Paratici renderebbero la situazione molto tesa.

Dybala: la proposta della Juve non più valida

Andrea Agnelli aveva messo il giocatore spalle al muro affermando di aver già formulato una proposta, alla quale la Juve non ha avuto risposta. L’interrogativo è: quella proposta (aumento da 7,5 milioni a 10) è ancora valida? Secondo i bene informati non più, perché nel frattempo Dybala ha giocato pochissimo e il suo valore si è abbassato. Inoltre, la pandemia non consente al bilancio della Juventus di fare certi sforzi. Insomma, a maggio Madama potrebbe proporre un rinnovo alle stesse condizioni attuali.

Scambio con Icardi o all’Inter gratis

Un pretesto quasi per divorziare sembrerebbe, perché secondo la rosea la decisione è già stata presa ed è quella della cessione. A tal proposito, secondo La Stampa, ci sono stati nuovi contatti tra Juventus e Paris Saint Germain per uno scambio Dybala-Icardi e pare che presto la dirigenza bianconera incontrerà Wanda Nara (non sarebbe la prima volta per Paratici). Il PSG, che punta sul riscatto di Kean, non direbbe no, e nemmeno Maurito, che ha tanta voglia di tornare in Italia e rivalersi contro gli ex amici dell’Inter. Attenzione, però, perché senza rinnovo, la Joya potrebbe puntare a svincolarsi gratis nel 2022 e in quel caso i nerazzurri sarebbero in agguato per il tesseramento a parametro zero. Ma è ipotizzabile un ultimo anno di Dybala in bianconero praticamente da separato in casa? Situazione altamente ingarbugliata.