Dybala si candida ad una maglia per Juve-Napoli: Morata in panca

Nei giorni scorsi Pirlo ha provato Dybala come falso nueve e seconda punta

dybala morata juventus napoli

Paulo Dybala scalpita e si candida ad una maglia da titolare in vista di Juventus-Napoli in programma domenica sera all’Allianz Stadium di Torino. Sempre che si giochi, perché lo spettro Covid incomberà sui calciatori partenopei fino al tampone di venerdì sera. In questi giorni la Joya ha svolto tutte le sedute assieme ai compagni e dopo essere andato in panchina contro la Roma, è finalmente pronto per tornare protagonista. La sua ultima apparizione risale alla sciagurata Juve-Lione, gara alla quale l’argentino ha preso parte negli ultimi minuti come mossa della disperazione da parte di Maurizio Sarri.

Inevitabile la ricaduta per un muscolo non ancora guarito e il nuovo lungo stop. Il calvario sembra finalmente terminato e Dybala cercherà di convincere mister Andrea Pirlo a consegnargli una maglia nella sfida casalinga contro il Napoli di Gennaro Gattuso. Nelle partitelle disputate nei giorni scorsi, il tecnico bianconero ha provato il numero 10 nel ruolo di falso 9 con Ronaldo e Kulusevski ai lati, ma anche da seconda punta assieme a CR7 e con l’ex Parma trequartista. Al momento sembrano queste le uniche soluzioni adottabili con la Joya in campo, a meno che lo stesso non arretri sulla trequarti lasciando maggiore spazio in avanti al giovane svedese.

Dybala nella probabile formazione anti-Napoli

Insomma, Pirlo cercherà uno schieramento maggiormente equilibrato dopo le scelte “ardite” effettuate contro la Roma, quando sono scesi contemporaneamente in campo Cuadrado, Kulusevski, Ronaldo e Morata. L’attaccante spagnolo questa volta dovrebbe partire dalla panchina, mentre il 21enne Frabotta dovrebbe agire sulla corsia di sinistra, con il colombiano sul versante opposto. In mediana dovrebbe toccare finalmente ad Arthur dal primo minuto, mentre Dybala si gioca sostanzialmente il posto con Ramsey.